Home iPhonia iPhone Apple Mappe rinnovate ora coprono tutti gli USA, in arrivo in altri...

Apple Mappe rinnovate ora coprono tutti gli USA, in arrivo in altri paesi

Non più dati e cartografia acquisiti da società esterne, ma una piattaforma ricostruita da zero a partire da rilevamenti effettuati direttamente da Cupertino: le Apple Mappe rinnovate con più dettagli, immagini in alta definizione dai satelliti fini a livello stradale, aggiornamenti lampo per cambiamenti, lavori in corso, traffico, incluse le spettacolari visuali Flyover 3D sono ora disponibili per gran parte degli USA.

Ricordiamo che il rinnovo totale e la promessa di realizzare «La migliore app per mappe al mondo» è stata annunciata da Eddy Cue, senior vice president Internet Software and Services di Apple a giugno del 2018. Mentre Apple ha investito miliardi di dollari per la raccolta di dati e fotografie con le proprie auto avvistate negli USA e in numerosi altri paesi, Italia inclusa, il rilascio delle novità è stato graduale, a cominciare dall’area di San Francisco e della Silicon Valley per poi essere esteso nel Nord Est degli USA.

Apple Mappe rinnovate ora coprono tutti gli USA, in arrivo in altri paesiOra le Apple Mappe rinnovate risultano disponibili anche nel Sud Est e lnele aree centrali, di fatto coprendo quasi internamente gli USA. Per alcuni il livello dei dettagli e la qualità del nuovo servizio cartografico della Mela superano persino Google Maps, da sempre considerato la migliore piattaforma free rispetto alla quale tutte le altre devono confrontarsi.

Chiunque può verificare il salto qualitativo delle Apple Mappe rinnovate esplorando da iPhone, iPad e Mac le aree dove sono già disponibili, partendo dalla visuale dall’alto, satellitare o cartografica, fino a spingersi al livello di singolo edificio. Ogni dettaglio, incluse strade, parchi, parcheggi, campi sportivi, aree verdi, corsi d’acqua e moltissimo altro è incluso e mostrato con precisione sorprendente.

In tutta Italia grande traffico di auto Apple per dati di Apple MapsOra che l’aggiornamento interessa tutti gli USA, Apple è pronta per proseguire il rilascio in altre nazioni. Questo avverrà gradualmente nel corso del 2020. Anche se la multinazionale non ha annunciato piani e tempistiche è praticamente certo che le Apple Mappe rinnovate approderanno anche in Italia nel corso del 2020.

Lo dimostrano i numerosi avvistamenti delle auto di Cupertino in circolazione sulle strade del Vecchio Continente e del Bel Paese per tutta la primavera e l’estate di quest’anno. Alla scorsa WWDC 2019, Apple aveva annunciato che le mappe aggiornate avrebbero coinvolto tutti gli Stati Uniti entro la fine dell’anno, per poi approdare in altri paesi nel 2020.

Offerte Speciali

Minimo storico per MacBook Air M1 256 GB: 1037,00 €

MacBook Air M1 512 GB al minimo storico di 1189 euro

Il portatile più ricercato della nuova ondata di Mac in offerta con uno sconto che lo porta per la prima volta a 1189 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,969FollowerSegui