fbpx
Home Hi-Tech Finanza e Mercato Apple sbaraglia le previsioni: venduti quasi 40 milioni di iPhone

Apple sbaraglia le previsioni: venduti quasi 40 milioni di iPhone

Trimestre record doveva essere e trimestre da record è stato. E che record… Apple non solo ha fatto molto meglio dello scorso anno, quando aveva  denunciato un fatturato trimestrale di 37,5 miliardi di dollari e un utile netto trimestrale di 7,5 miliardi di dollari, ma con 42,1 miliardi di dollari e profitti per 8,5 miliardi, ha battuto anche le previsioni, già molto ottimistiche, degli analisti che pensavano che Cupertino potesse arrivare a 40 miliardi di dollari di fatturato.

Come prevedibile sono stati gli iPhone a tirare il mercato Apple. Complessivamente Apple ne ha venduti 39,2 milioni, con 33,8 milioni di iPhone dello scorso anno (+16%), un dato che già allora era il record assoluto per il trimestre che precede il Natale. Da notare che Apple denuncia anche un +20% di fatturato dagli iPhone, il che significa che è cresciuta la vendita di prodotti ad elevato margine. Le vendite di iPhone hanno attutito il calo delle vendite di iPad (12,3 milioni contro 14,1 milioni dello scorso anno), prodotto rinnovato da Apple alla fine della scorsa settimana. Gli iPad segnano un trend inverso rispetto a quello di iPhone con calo del fatturato superiore a quello delle vendite unitarie, il che significa che si vendono più dispositivi a minor costo.

Apple ha però conseguito eccellenti risultati con i Mac, ne sono stati infatti venduti 5,5 milioni contro i 4,83 milioni stimati dalla media di tutti gli analisti,  ben il 21% in più dell’anno passato, un vero record in un settore, quello dei computer, ora in leggera ripresa, ma nel quale ci si può giò fregare le mani totalizzando progressi percentuali tra il 5  e il 10%. 5,5 milioni di Mac sono anche il record storico per le vendite delle macchine di Cupertino, più dei 4,8 milioni del già ricchissimo trimestre di Natale dello scorso anno.

Positivi anche i margini lordi che sono stati del 38%; le vendite internazionali hanno totalizzato il 60% del totale del fatturato e continuano crescere più velocemente del mercato interno americano che ormai è largamente minoritario.

L’Europa in questo contesto sta facendo la parte del leone con un aumento del fatturato del 19%, il maggiore su scala planetaria, meglio di quello USA e di 19 volte superiore a quello della Cina. In realtà per quel che riguarda il paese asiatico, va detto che dal conto manca l’iPhone 6, arrivato solo in questi giorni e che potrebbe da solo moltiplicare di molto il fatturato cinese.

Per il prossimo trimestre Apple stima un fatturato “monstre” tra i 63 e i 66 miliardi, quasi il 18% in più dello scorso anno

La conferenza del CFO Maestri, probabilmente, di Tim Cook, CEO di Apple, nel corso della quale saranno illustrati i risultati,  sarà trasmessa in diretta QuickTime a partire dalle 23. Macitynet la seguirà e ne darà conto tempestivamente ai suoi lettori.

 

Offerte Speciali

Apple Watch 5 GPS+Cellular, sconto su Amazon

Su Amazon Apple Watch 5 con rete cellulare è in sconto. La versione alluminio rosa a quasi 45 euro in meno del prezzo di mercato
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,427FansMi piace
95,285FollowerSegui