Sto caricando altre schede...

Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Finanza e Mercato » Apple sta cercando ingegneri interessati all’AI generativa

Apple sta cercando ingegneri interessati all’AI generativa

Pubblicità

Apple è da anni interessata all’Intelligenza Artificiale; ha una sua divisione che si occupa specificatamente di questo e da qualche tempo, al pari di altre aziende, sta focalizzando l’attenzione sull’IA generativa, in grado di generare testo, immagini, video, musica o altri media in risposta a delle richieste dell’utente tenendo conto di modelli linguistici di grandi dimensioni (LLM) addestrati allo scopo.

Si parla molto di ChatGPT, Google Bard e affini e anche Apple – così come altri big del settore – sembra interessata ai sistemi di intelligenza artificiale generativa. Lo fa notare il sito TechCrunch evidenziando la richiesta di specifiche figure negli annunci di lavoro di Apple.

“L’AI rappresenta una grande opportunità per elevare l’esperienza con i prodotti Apple di milioni di persone globalmente”, si legge in uno degli annunci. “Il Technology Development Group (TDG) sta cercando ingegneri che si occupano di machine-Learning con esperienze e/o interessi nell’IA generativa. Potrete fare leva su innovativi modelli AI generativi per creare applicazioni fondamentali che controllano le più avanzate tecnologie di Apple, acquisendo allo stesso tempo competenze nella Realtà Aumentata e Realtà Virtuale (AR/VR)”.

Siri, Alexa e Cortana ora sembrano inutili rispetto a ChatGPT

Il CEO di Apple, Tim Cook, recentemente ha indicato come “molto interessante” l’IA generativa evidenziando allo stesso tempo l’importanza di essere “cauti e attenti” sull’uso di tecnologie di questo tipo; ha riferito ancora che Apple continuerà a sfruttare l’intelligenza artificiale su suoi prodotti ma sempre con la necessaria cautela e attenzione.

Alla guida di nuovi progetti AI di Apple c’è John Giannandrea, responsabile Machine Learning e AI Strategy assunto da Apple nel 2018 e che in precedenza ha lavorato per Google. Giannandrea è anche responsabile team che si occupa di Siri; di fatto lo “zar” di tutto ciò che riguarda l’intelligenza artificiale a Cupertino.

È di pochi giorni addietro la notizia che Apple ha vietato ai propri dipendenti l’uso di ChatGPT e simili.

Tutte le notizie che parlano di Intelligenza Artificiale sono disponibili a partire da questa pagina di macitynet

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Offerte Speciali

Sconto pazzesco del 22% per iPhone 14 da 256 GB, solo 899€

iPhone 14 a solo 649€, minimo storico

Su Amazon torna in sconto e va vicino al minimo di sempre l'iPhone 14 nel taglio da 128 GB. Lo pagate 649 € invece che 870 € in quasi tutti i colori. Sconto anche sulla versione Pus a 726 €
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità