Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » iPhone » Astronauta, pompiere, pilota… Apple propone 5 nuove emoji

Astronauta, pompiere, pilota… Apple propone 5 nuove emoji

Apple vuole 5 nuove emoji per professioni non ancora incluse. Cupertino ha presentato una proposta per l’aggiornamento dello standard emoji di Unicode, nuovi simboli pittografici nei quali siano previste le varianti femminili e maschili di alcune professioni: astronauta, artista, pompiere, giudice e pilota. Le proposte in questione sono sequenze zero-width joiner (ZWJ), in altre parole caratteri che usano la forma base per proporre varianti maschili e femminili dello stesso pittogramma.

Le prime nuove proposte sono arrivate da Google a maggio di quest’anno con suggerimenti per l’inserimento di simboli quali operatore sanitario, agricoltore e l’esperto di tecnologie. L’ultima bozza di aggiornamento per Unicode Emoji 4.0 (detto anche draft update TR-51) prevede l’inclusione di 16 professioni e 32 rispettivi simboli (maschile e femminile).
5 nuove emoji  Proposta Apple EmojiLo standard Emoji 4.0 prevede, tra le altre cose, anche nuove bandiere, varianti per le tonalità della pelle, emoji di genere. La revisione – spiega Emojipedia – dovrà essere completata entro ottobre e il nuovo standard di riferimento diventare definitivo a novembre.

In iOS 10 Apple ha integrato 72 nuove emoji parte dello standard Unicode 9.0. Alle centinaia di pittogrammu già disponibili si aggiungeranno 72 nuove emoji, incluse nuove immagini per volti ed emoticon, ma anche per gesti delle dita e delle mani, nuovi animali, cibi, piatti e pietanze, sport e altro ancora.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sconto boom, risparmio da 630€ per MacBook Air 512GB M2 15,4 rispetto ad M3

Su Amazon il MacBook Air da 15,4" nella versione da 512 GB con processore M2 va in sconto. Lo pagate 630 euro meno del nuovo modello, solo 1249€

Ultimi articoli

Pubblicità