HomeMacityInternetAttenzione alla finta telefonata Amazon

Attenzione alla finta telefonata Amazon

I casi di truffa legati al marchio Amazon sono in forte aumento: il 50% di tutte le telefonate attribuite ad Amazon, non provengono da Amazon stesso. C’è da aspettarsi che questa proporzione continui a crescere e che ci sia un aumento del volume delle frodi prima di Natale. A riferirlo è uno studio degli sviluppatori di tellows (app che permette di scoprire a chi appartiene un numero) che hanno esaminato tutti i numeri di telefono Amazon segnalati, redendo pubbliche le truffe telefoniche in corso per proteggere le persone chiamate.

Sono stati analizzati i dati degli ultimi 365 giorni di circa 500 numeri di telefono con oltre 8.000 valutazioni. Ogni due chiamate da numeri di telefono assegnati ad Amazon, una è stata percepita come fastidiosa o frivola. Queste chiamate non erano telefonate ufficiali di Amazon. La gran parte dei numeri di telefono presenti nel database di questa app sono assegnati a truffatori, poiché i loro numeri di telefono cambiano molto frequentemente.

Le chiamate dei dipendenti ufficiali di Amazon rappresentano solo il 3% di tutti i numeri riportati, che rappresentano però circa il 50% del volume delle chiamate.

Attenzione alla finta telefonata Amazon

Proposte di finti investimenti in azioni Amazon

L’investimento in azioni Amazon è la truffa più popolare. L’80% di tutte le chiamate percepite come fastidiose sono legate a falsi investimenti in azioni Amazon o al trading online. Nel report si evidenziano chiamate fatte da “presunti” dipendenti di Amazon che cercando di ottenere i dati degli utenti, invitandoli a investire in azioni dal rendimento certo.

Come è facile immaginare, i dati personali sono spesso l’obiettivo dei truffatori. In alcuni casi vengono fatte domande sull’account o su ordini senza un motivo apparente o senza una richiesta preventiva del cliente. In altri casi vengono proposti buoni Amazon, ovviamente fasulli, in regalo.

I criminali cercano anche di ottenere dati personali con link dubbi in messaggi di testo e e-mail dall’aspetto ingannevole, sostenendo che l’account Amazon è stato bloccato e che si dovrebbe controllare il proprio conto.

Chiamate truffa in costante aumento: attenzione al periodo natalizio

I numeri classificati come indesiderati hanno avuto un volume di ricerca aumentato a dicembre 2020 rispetto al resto dell’anno. I metodi di truffa come gli investimenti online sono aumentati significativamente da allora. Gli utenti segnalano ripetutamente ondate di chiamate da questi numeri di telefono sospetti, che vengono connessi al marchio Amazon.

A causa dell’aumento del volume degli ordini durante il periodo natalizio, aumenta anche l’interesse degli utenti per i numeri di telefono associati ad Amazon. Tuttavia, questo non si traduce solo in tentativi di contatto da parte dei dipendenti ufficiali di Amazon per la consegna dei pacchi o le richieste di ordini. I truffatori approfittano della disattenzione dei clienti di Amazon e cercano di ottenere dati sensibili.

I dipendenti ufficiali di Amazon chiamano sempre con gli stessi numeri

Ci sono solo alcuni numeri di telefono che vengono usati dai veri impiegati di Amazon. Si tratta spesso di richiami da parte del servizio clienti per richieste d’ordine, che sono per lo più fatte attraverso numeri con prefisso britannico. Il personale del servizio clienti chiama solo dopo una richiesta preventiva. Non è possibile richiamare i numeri di telefono.
Per le chiamate del servizio di consegna di Amazon, solo una manciata di numeri di telefono viene usato dagli autisti. I clienti saranno contattati tramite questi numeri se c’è una domanda sul luogo di consegna oppure quando non si trovano a casa.

Suggerimenti con le false telefonate Amazon

Per proteggersi dalle telefonate truffa, basta seguire alcuni semplici consigli:

  • Amazon non chiama mai senza una richiesta esplicita dell’utente e non chiede mai dati personali o informazioni sul nostro account.
  • Amazon non chiederà di aggiornare o inviare le nostre informazioni via email o sms.
  • Non fornire i dati personali a siti web sconosciuti. Se partecipate a concorsi e condividete il vostro numero di telefono, potrestie iniziare a ricevere chiamate indesiderate.
  • Se ricevete una chiamata da un numero sospetto, riattaccate immediatamente e bloccate il numero. Anche richiamare il numero potrebbe rivelarsi pericoloso.

Per tutte le notizie sulla sicurezza informatica vi rimandiamo a questa sezione di macitynet.

Offerte Speciali

Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial