Sono bastati 10 mesi a Nintendo Switch per superare le vendite Wii U

Sono bastati 10 mesi a Nintendo Switch per superare le vendite di Wii U registrate nei suoi cinque anni di vita. Non sorprende affatto, il futuro della console sembra roseo, parco giochi incluso

nintendo switch apple

Wii U non è stata certamente la console dei record per Nintendo, e considerando il ritmo delle vendite di Switch, non c’era dubbio che la nuova console sorpassasse in breve tempo la precedente. Non così presto però: sono bastati 10 mesi a Switch per superare le vendite della precedente console casalinga.

Secondo i numeri diramati da Nintendo, come evidenziati dalla redazione di TheVerge, sembra che la multinazionale di Super Mario sia riuscita già a piazzare 14,86 milioni di unità della release ad oggi. Ha così superato Wii U, che nel corso dei cinque anni di vita è riuscita a raggiungere 13,56 milioni di unità vendute, mentre la sua produzione è stata ufficialmente cessata nel 2017.

nintendo switch

Se il buon giorno si vede dal mattino, Switch ha davanti a sé un futuro roseo, considerando che molti dei titoli Tripla A devono ancora essere rilasciati. Del resto, non è la prima volta che Switch supera le vendite di Wii U, era accaduto anche alla fine del mese scorso, ma il dato precedente riguardava le sole vendite all’interno del Giappone.

Non solo Switch sembra vendere bene: anche i giochi risultano molto apprezzati dal pubblico, con Super Mario Odyssey che ha già venduto oltre 9,07 milioni di copie, Mario Kart 8 Deluxe 7,33 milioni e The Legend of Zelda: Breath of the Wild 6,7 milioni, mentre a chiudere il cerchio ci ha pensato Splatoon 2 con 4,91 milioni di copie vendute in tutto il mondo.