fbpx
Home Hi-Tech Hardware e Periferiche Blackmagic Design ATEM Mini Pro: switcher economico per produzioni live video

Blackmagic Design ATEM Mini Pro: switcher economico per produzioni live video

ATEM Mini Pro è il nuovo switcher di produzione live di Blackmagic Dessign, un prodotto che vanta le stesse prestazioni di ATEM Mini e funzioni aggiuntive per la registrazione, lo streaming e il monitoraggio.

ATEM Mini Pro vanta un costo non eccessivamente elevato (595$ negli USA) e mette a disposiziione un motore hardware di streaming che consente di andare subito in streaming su YouTube Live, Facebook e Twitch tramite la connessione ethernet. Si può registrare lo streaming in H.264 direttamente sulle unità flash USB, anche senza interruzioni se si collegano più drive. L’uscita video HDMI supporta la funzione multiview, per monitorare tutti gli ingressi su un unico schermo, insieme alle informazioni di stato della registrazione, dello streaming e del mixer audio.

Il produttore spiega che gli switcher ATEM Mini “sono la soluzione perfetta per realizzare produzioni professionali multicamera per il live streaming su YouTube, e presentazioni aziendali su Skype o Zoom”. Basta collegarli a 4 camere professionali per commutare dal vivo immagini di qualità, a un computer per le presentazioni PowerPoint, o persino alle console di gioco. Il DVE interno offre opzioni creative di immagine nell’immagine, funzione utilizzabile per i commenti in tempo reale, e tanti effetti video. Tutti i modelli ATEM Mini hanno una porta USB che funziona come una webcam, e con qualsiasi software di streaming. In più ATEM Mini Pro consente di andare subito in diretta streaming e di registrare sui drive USB.

Blackmagic Design ATEM Mini Pro è un nuovo economico switcher per produzioni live

Tra le peculiarità da segnalare, anche un’uscita video HDMI per collegare i proiettori, e ingressi per microfoni da tavolo e lapel per le interviste e le presentazioni. Comodi i pusanti per il mixaggio audio; in più, l’ATEM Mini Pro include pulsanti per registrare e gestire lo streaming, e per alternare camere, programma e multiview sull’uscita video. Sul retro troviamo le connessioni HDMI per le camere e i computer, gli ingressi per microfoni, un’uscita webcam USB e un’uscita HDMI stile Aux per il video di programma.

Lo switcher è di semplice uso: basta premere i pulsanti numerati 1 – 4 sul pannello frontale per alternare le sorgenti video. Il pulsante Cut aziona transizioni con uno stacco netto, mentre Auto cambia sorgente con un effetto video, tra cui dissolvenza, passaggio con colore e DVE con effetti squeeze e push. Il DVE è ideale per l’immagine nell’immagine, da collocare in una posizione a scelta sullo schermo. È disponibile anche un archivio per titoli e grafica, accessibile dal software di controllo.

Blackmagic Design ATEM Mini Pro è un nuovo economico switcher per produzioni live

Ai quattro ingressi HDMI indipendenti si possono collegare altrettante camere di alta qualità. Le sorgenti che hanno standard video diversi da quello dello switcher si sincronizzano, permettendo così di connettere qualsiasi dispositivo video.

ATEM Mini (295$ negli USA) offre una connessione USB che viene rilevata come una webcam, ed è quindi utilizzabile con qualsiasi software video. Il software legge infatti ATEM Mini come una webcam, pur trattandosi di un autentico switcher di produzione dal vivo. Si può lavorare con la qualità del 1080HD a piena risoluzione e con il software di propria scelta. Il dispositivo è compatibile anche con software e piattaforme come Open Broadcaster, XSplit Broadcaster, YouTube Live, Facebook Live, Skype, Zoom, Twitch, Periscope, Livestream e Wirecast.

ATEM Mini Pro integra un motore hardware di streaming per la trasmissione live tramite la connessione ethernet. Il risultato è un live streaming su YouTube, Facebook e Twitch di qualità superiore, senza drop frame e con impostazioni molto più semplici. Basta selezionare il servizio di streaming e inserire il codice di streaming. Su ATEM Software Control, un menù dedicato permette di richimare le impostazioni utili e lo stato dello streaming, visualizzato anche sulla schermata multiview. Per sapere qual è lo stato dello streaming basta leggere il data rate, che indica la velocità necessaria per il formato video utilizzato.

Il modello ATEM Mini Pro è in grado di registrare i dati dello streaming direttamente sulle unità flash USB. Si otterranno registrazioni molto più lunghe in file H.264 con audio AAC del video mandato in streaming, per pubblicarlo su qualsiasi sito web, come YouTube e Vimeo. Usando ATEM Mini Pro con una stazione USB o Blackmagic MultiDock, la registrazione è ininterrotta perché continua automaticamente dal primo drive al secondo e così via. Su ATEM Software Control è possibile definire le impostazioni di registrazione e selezionare i drive, e la schermata multiview segnala lo stato della registrazione.

Blackmagic Design ATEM Mini Pro è un nuovo economico switcher per produzioni live

I due ingressi audio stereo 3,5mm sono compatibili con microfoni da tavolo e lapel, consentendo al presentatore e all’ospite di utilizzare un microfono ciascuno. ATEM Mini vanta un mixer audio Fairlight che permette di gestire singolarmente tutti gli ingressi HDMI e i due ingressi microfono.

I quattro ingressi HDMI hanno il proprio convertitore di standard, che converte automaticamente le sorgenti 1080p, 1080i e 720p nello standard video dello switcher. L’uscita HDMI è una vera uscita Aux, che consente di commutare con precisione tra gli ingressi HDMI e il programma. In modalità di commutazione programma/anteprima, l’uscita HDMI si può anche usare per vedere l’anteprima, oppure il multiview a schermo intero con ATEM Mini Pro.

L’app di ATEM Software Control dà accesso ale funzioni e include una serie di menù per cambiare le impostazioni con rapidità. Oltre alla connessione USB, il software si può connettere anche tramite ethernet, in modo che più utenti possano usarlo contemporaneamente dalla propria postazione. È anche possibile salvare la configurazione dello switcher come file XML, e controllare i registratori HyperDeck tramite ethernet per riprodurre le clip.

L’archivio multimediale interno salva fino a 20 file di grafica RGBA di qualità broadcast, ideali per i titoli, le sequenze di apertura e i loghi, oppure da inserire nelle transizioni wipe per creare effetti più complessi. ATEM Mini consente anche di catturare fotogrammi dal video in uscita e di aggiungerli nell’archivio interno. La grafica si può inserire tramite l’app di ATEM Software Control o scaricandola direttamente da Photoshop usando il plug-in incluso. Il plug-in è ideale per la grafica che cambia spesso, come i tabelloni dei punteggi, perché consente di scaricarla direttamente nel media player.

Per i notiziari e i set virtuali è possiible sfruttare il keyer primario ATEM Advanced Chroma Keyer per chiave cromatica e un keyer secondario per chiavi lineari. Il keyer è ideale per inserire titoli in sovraimpressione usando grafica con green o blue screen perché isola il verde e rende lo sfondo trasparente.

Blackmagic Design ATEM Mini Pro è un nuovo switcher economico per produzioni live

Nelle grandi produzioni multicamera dal vivo è importante visualizzare tutte le sorgenti su un singolo schermo. ATEM Mini Pro offre una funzione multiview professionale che mostra i quattro ingressi video, anteprima e programma su un televisore o un monitor HDMI. I riquadri delle camere sono circondati da bordi tally quando la camera è in onda, e ogni riquadro visualizza etichette personalizzate e livelli audio. Un riquadro è destinato al media player e visualizza la grafica selezionata. La schermata multiview mostra lo stato della registrazione e dello streaming, e i livelli del mixer audio Fairlight.

Il mixer audio Fairlight integrato di ATEM Mini consente il mixaggio dal vivo. Grazie a 12 canali, gli utenti potranno mixare l’audio di tutte le sorgenti HDMI e dei due ingressi stereo per microfono. Ciascun canale vanta EQ parametrico a 6 bande ad alta prestazione, compressore, limitatore, espansore, noise gate e panning.

Per il flusso di lavoro broadcast, ATEM Mini consente il controllo remoto delle camere. Pocket Cinema Camera 4K e 6K funzionano anche come camere da studio, ricevendo i segnali di controllo mediante la connessione HDMI ad ATEM Mini. Con ATEM Software Control è dunque possibile gestire il correttore colore e le impostazioni della camera, come ISO, tinta, diaframma, focus e zoom, mentre gli operatori si concentrano sulle riprese. L’interfaccia di controllo è disponibile nel tradizionale layout CCU o di correzione colore DaVinci, dando all’utente la possibilità di accedere al correttore colorei integrato nelle camere.

I prodotti come ATEM Mini Pro sono disponibil anche su Amazon. E’ da verificare il prezzo quando sarà disponibile nel nostro paese.

Offerte Speciali

Torna l’ iPhone 11 Pro ribassato a 999 €: sconto mai visto

Sconto boom: iPhone 11 Pro Max e iPhone 11 Pro a 999 euro

Arriva la migliore promozione Amazon: iPhone 11 Pro Max 64 Gb: solo 999 euro invece che 1289€.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,363FansMi piace
94,739FollowerSegui