Blood & Glory 2: Legend, il picchiaduro dell’antica Roma

Glu Games ha rilasciato il sequel di Blood & Glory, un gioco per iPhone e iPad la cui trama ricorda molto la storia narrata nei film Il Gladiatore e 300. Si scarica gratuitamente dall'App Store e poi direttamente dall'app si possono acquisatre con soldi veri vari potenziamenti che vi permetteranno di proseguire nel gioco.

Siete un gladiatore dell’antica Roma e dovete affrontare giganteschi nemici in varie arene sparse per il mondo, il vostro obiettivo finale è uccidere l’Imperatore in un ultimo, epico, cruento duello. La trama di Blood & Glory 2: Legend, il nuovo gioco per iOS realizzato da Glu Games, può sembrare non molto originale dal momento che ricorda la storia di due film di grande successo, Il Gladiatore, e 300, ma grazie alla narrazione in stile Motion Comic è invece uno dei suoi punti di forza.

Blood & Glory 2: Legend si contraddistingue anche per l’elevato livello grafico. Un’altro punto di forza è rappresentato dai controlli, che sfruttano al massimo l’interfaccia touchscreen dei dispositivi iOS di Apple. Si hanno a disposizione un certo numero di mosse, sia difensive che offensive, tutte azionabili strisciando le dita sul display o a colpi di touch. Ma non è così semplice, bisogna capire che tipo di colpo sta per infliggere l’avversario e quale contromossa adottare. La tempestività nell’eseguire il colpo è fondamentale per non uscire sconfitti dal duello.

Per ogni incontro vinto si ottiene una ricompensa in moneta virtuale, e si guadagnano punti esperienza che renderanno sempre più potente il vostro personaggio. Tuttavia, man mano che si va avanti nel gioco, la difficoltà aumenta e ad un certo punto dovrete utilizzare le monete guadagnate; se non sarete stati bravi a sufficienza, avrete sempre la possibilità di acquistarne altre con valuta reale mediante il collaudato meccanismo in-app purchase.

Blood & Glory 2: Legend è compatibile con iPhone 3GS, iPhone 4, iPhone 4S, iPhone 5, iPod touch terza, quarta e quinta generazione e iPad. Richiede l’iOS 4.2 o versioni successive, e si può scaricare gratuitamente dall’App Store.