Sto caricando altre schede...

Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » iPhone » Bump e Flock chiuderanno a fine gennaio 2014

Bump e Flock chiuderanno a fine gennaio 2014

Pubblicità

Come saprà la maggior parte dei nostri lettori, il team di Bump è stato acquisito da Google lo scorso settembre, gettando un’ombra su quello che sarebbe stato poi il futuro dell’applicazione. Bump ha annunciato ufficialmente con l’arrivo del nuovo anno che la sua applicazione, disponibile per iOS e Android, sarà ufficialmente ritirata dagli appstore a partire  dal prossimo 31 gennaio 2014, mettendo così fine alla app.

Oltre a Bump, applicazione che permetteva agli utenti di scambiarsi informazioni e files semplicemente avvicinando i propri dispositivi, verrà chiusa anche Flock, altra applicazione meno popolare sviluppata dallo stesso team di Bump, che permetteva agli utenti di raggruppare le immagini scattate da un gruppo di persone che hanno partecipato ad uno stesso evento e di raggrupparle in un unico album, rendendo così più semplice la condivisione delle immagini fra le persone.

Nel corso degli anni, siamo stati ispirati e onorati dai milioni di persone che hanno utilizzato Bump e Flock. Il vostro feedback, l’entusiasmo e il supporto ha portato molto significato al nostro lavoro, e vogliamo ringraziare tutti voi per questo. In molti modi, Bump è stato un prodotto rivoluzionario che ha ispirato molti progressi successivi e ha contribuito a spingere avanti il ​​mondo. Speriamo che le nostre nuove creazioni in Google facciano lo stesso.

Entro il 31 gennaio prossimo tutti gli utenti di Bump e Flock potranno accedere ai loro dati e scaricarli attraverso il sistema di esportazione incluso, consentendo così il recupero di tutti i dati scambiati e ricevuti durante l’utilizzo delle app.

Bump_Icon

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Risparmio da 300€ per MacBook Air M2, solo 975 euro

Amazon sconta sullo sconto Apple per il MacBook Air M2 da 256 GB: lo pagate solo 975 euro. 300 meno del prezzo di ufficiale con uno sconto del 19%
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità