CarPlay ora disponibile per tutte le auto grazie all’update dei sintolettori Pioneer

Finalmente Pioneer rilascia l'aggiornamento firmware per integrare CarPlay in alcuni dei propri sintolettori aftermarket: da oggi chiunque potrà installare il sistema in-car di Apple nella propria automobile. Alcuni come i modelli AVIC-F60DAB, AVIC-F960BT, AVIC-F960DAB e AVH-X8600BT sono su Amazon

CarPlay Pioneer firmware

Pioneer è la prima azienda a supportare ufficialmente CarPlay di Apple su alcuni suoi dispositivi top di gamma aftermarket. Fino ad oggi per disporre di CarPlay e dell’integrazione di iPhone in auto era necessario acquistare una nuova automobile: ora, grazie al rilascio dell’update firwmare di Pioneer, è sufficiente acquistare un sintolettore dello storico produttore e installarlo nel cruscotto della propria auto. Nel sito ufficiale dell’azienda troviamo elencati i sistemi di infotainmente di bordo compatibili con il sistema in-car della Mela.

Per quanto riguarda il nostro paese sono quattro i dispositivi (AVIC-F60DAB, AVIC-F960BT, AVIC-F960DAB e AVH-X8600BT) che supportano tale aggiornamento firmware, già disponibile al download a questo indirizzo. Stando a quanto spiega Pioneer, dopo averlo installato in uno dei quattro dispositivi sopracitati sarà sufficiente collegare iPhone con almeno iOS 7.1 installato tramite il cavo Lightning (sono supportati iPhone 5 e successive generazioni) per far sì che CarPlay venga avviato automaticamente.

Questo sistema, di cui abbiamo già parlato negli scorsi mesi in maniera approfondita, permette in sostanza di migliorare l’utilizzo di iPhone in macchina evitando distrazioni per il guidatore e potendo così gestire facilmente telefonate, indicazioni stradali, ascoltare musica, interagire con Siri ed utilizzare le app compatibili con il nuovo sistema attraverso il touchscreen del dispositivo integrato nel cruscotto dell’automobile.

[youtube id=”MDWFs1yHRmo” width=”620″ height=”360″]

CarPlay Pioneer firmware

CarPlay Pioneer firmware