CES 2012: Lenovo IdeaPad, l’ultrabook si trasforma in tablet grazie allo schermo touch

E' già stato nominato finalista come Best Product del CES 2012: si tratta del computer portatile IdeaPad Yoga di Lenovo, un innovativo sistema ultrabook in grado di trasformarsi anche in tablet da 13 pollici grazie allo schermo touch integrato. Le funzioni e la trasformazione nel video di Macitynet.

Finalmente le nuove idee sembrano possibili anche nel mondo PC: è questo quello che balena in mente osservando IdeaPad di Lenovo un innovativo computer portatile che oltre a essere un ultrabook è in grado di trasformarsi in tablet grazie al suo schermo touch da 13 pollici. Yoga pesa solo 1,47kg ed è spesso 16,9mm: sarà commercializzato a partire dal secondo semestre di quest’anno al prezzo indicativo di 1.200 dollari: la data esatta non è stata annunciata ma è praticamente scontato che questo interessante computer sarà lanciato in contemporanea con Windows 8.

Il sistema operativo Microsoft di prossima generazione promette di unire le funzioni e le modalità d’uso tipiche del personal computer con quelle dei tablet. Al momento non è ancora in versione definitiva ma da quello che si è stato possibile osservare e provare qui al CES, il prossimo OS di Redmond sembra promettere cose buone per gli utenti Windows. Nel filmato che inseriamo in calce a questo articolo è possibile osservare il funzionamento e anche le trasformazioni possibili con IdeaPad Yoga di Lenovo. Per la conversione da ultrabook a tablet il colosso cinese ha brevettato degli speciali cardini a 360 gradi. Oltre all’uso come un portatile tradizionale, lo schermo touch è in grado di rilevare il contatto fino a 10 punti, permettendo di navigare, giocare e consumare contenuti con la facilità e la praticità d’uso che solo i tablet possono garantire.