CES 2018, Kingston Nucleum è l’hub USB-C 7 in 1 perfetto per MacBook

Nucleum è un nuovo hub USB 7-in-1 di Kingston. Ideale per i MacBook: mette a disposizione porte USB-C e USB-A aggiuntive così come una porta HDMI 1.4 e slot SD/microSD

Kingston Nucleum

Kingston Digital al CES di Las Vegas ha presentato Nucleum, un hub USB-C 7 in 1. L’azienda propone il prodotto come ideale per i MacBook evidenziando che mette a disposizione porte USB-C e USB-A aggiuntive così come una porta HDMI e slot SD/microSD.

Kingston Nucleum, grazie alle porte multiple integrate, permette di collegare mouse, tastiere e anche un monitor secondario. Le varie porte possono essere usate contemporaneamente sui MacBook collegando allo stesso tempo un disco rigido esterno (USB) e caricare l’iPhone.

Un tipico problema di alcuni di questi prodotti è il “rumore” delle interferenze elettromagnetiche (EMI) tra l’USB 3.0 e dispositivi senza fili quali router, mouse e tastiere, problemi che possono causare prestazioni rallentate o disconnessioni. Alcuni prodotti quando si trovano vicini tra loro emettono interferenze armoniche, in particolare nella banda di frequenza a 2,4 GHz compresa fra i canali 11 e 14.

Kingston spiega che sul suo prodotto questi problemi sono ridotti al minimo per l’uso di materiali appropriati per la schermatura elettromagnetica (EMI). Specifiche schermature sono integrate nelle porte USB e le porte USB Type A e C sono volutamente predisposte una opposta all’altra (e non fianco a fianco) per ridurre potenziali problematiche da interferenze.

Kingston Nucleum

Il dispositivo misura 127 x 45 x 14.2, pesa 92.4g, integra USB-C (power input), USB-C (data), HDMI 1.4 con supporto 4K, due porte USB-A, aloggiamento per schedine SD e microSD. Permette così di legge e scrivere su SD, SDHC, SDXC UHS I-II, microSD, microSDHC, microSDXC, UHS-I e fornisce fino a un massimo di 60W. Kingston Nucleum sarà subito disponibile negli Stati Uniti e arriverà in altre nazioni nel primo trimestre di quest’anno. Il prezzo non è stato comunicato.