ChitChat, rinnovata la app per chattare su WhatsApp via Mac. Ecco la guida.

Whatsapp per Mac è esiste e si chiama ChitChat, app per OS X che permette di utilizzare Whatapp direttamente su Mac. Ecco come fare.

Whatsapp per Mac ChitChat

WhatsApp per Mac esiste, si chiama ChitChat, è un interessante client non ufficiale disponibile al download gratuito su GitHub che porta le chat di WhatsApp anche sul computer Apple.

Si tratta sostanzialmente della web-app trasformata in applicazione: del servizio web abbiamo già parlato ad agosto in occasione del lancio anche per gli utenti iPhone di WhatsApp, già disponibile invece da tempo per gli utenti Android.

Il limite di questo servizio è legato al fatto di dover per forza utilizzare un browser: per tutti coloro che invece vogliono una app dedicata, ChitChat può essere una soluzione ideale per poter utilizzare WhatsApp su Mac senza dover per forza aprire un browser. Vediamo come configurarlo.

whatsapp per mac whatsmac app

Prima di tutto è necessario assicurarsi di aver istallato l’ultima versione di WhatsApp su iPhone, o sul vostro cellulare Android, Windows Phone 8.0 e 8.1, Nokia S60, Nokia S40 EVO, BlackBerry e BlackBerry 10), scaricando o aggiornando l’app.

Nel changelog della versione 2.12.6 di Whatsapp per iPhone, rilasciata il 2 settembre, si legge ad esempio:

Introduzione di WhatsApp Web: Ora puoi inviare e ricevere messaggi WhatsApp direttamente dal browser del tuo computer. Per iniziare, apri WhatsApp – Impostazioni – WhatsApp Web. (iOS 8.1+)

a conferma del fatto che da questo momento sarà effettivamente sufficiente aggiornare l’applicazione per permette di utilizzare il servizio web – e quindi anche ChitChat – anche ai possessori dello smartphone della Mela.

La attuale versione 1.3 di ChitChat richiede pochi click per l’installazione ed procedere all’uso fin da subito.

In pratica è sufficiente scaricare l’ultima versione da qui https://github.com/stonesam92/ChitChat/releases/tag/v1.3, quindi trascinatela nella cartella Applicazioni del Mac ed apritela.

La prima schermata mostrata sarà quella contenente un QR code, la stessa che troviamo quando avviamo la versione web di WhatsApp dal browser.

iphone che scannerizza qr code di whatsapp web per whatsmac
Il QR serve per connettere iPhone a WhatsApp web o ChitChat

Non resta quindi che aprire WhatsApp su iPhone (o sul vostro smartphone Android, Blackberry, Nokia o Windows Phone) e recarsi in Impostazioni > WhatsApp Web puntando la fotocamera posteriore del telefono verso il codice per “leggerlo” dall’applicazione.



In pochi secondi avverrà il collegamento che permetterà tranquillamente di bloccare lo schermo del telefono e gestire tutte le conversazioni direttamente dal computer.

Il client non offre niente di più di quello che si può già trovare eseguendo la stessa procedura sulla versione web da browser, l’unico effettivo vantaggio che si ha utilizzando questa applicazione sta per l’appunto nel fatto di non dover usare per forza Google Chrome o qualsiasi altro browser per utilizzare il servizio dal Mac.

In pratica, tutto viene trasformato in un’app per Mac, con tutti i vantaggi che ne conseguono per quanto riguarda avvio, chiusura e gestione delle varie funzioni presenti nella nuova versione web.

ChitChat si scarica cliccando su questo link diretto.

Ecco qui di seguito la galleria di immagini.