Core X Chroma, nuovo box eGPU di Razer per Mac e PC

Un nuovo box esterno Thunderbolt 3 che consente di sfruttare GPU di vario tipo con i Mac e i PC con porta Thunderbolt 3. Alimentatore da 700W, porte USB, Gigabit Ethernet.

Core X Chroma

Razer ha presentato Core X Chroma eGPU, box esterno Thunderbolt 3 che consente di sfruttare GPU di vario tipo con i Mac e i PC con porta Thunderbolt 3.

Il box in questione vanta un alimentatore da 700W, 4 porte USB Type-A e Gigabit Ethernet, e la tecnologia Razer Chrome per gli effetti di illuminazione che hanno reso noto questo brand.  Funziona con laptop come i MacBook offrendo la possibilità di aumentare le prestazioni grafiche con app professionali, giochi in 3D, creazione di contenuti VR e altro ancora.

Le eGPU, lo ricordiamo, sono supportate da qualsiasi Mac con Thunderbolt 3 e macOS High Sierra 10.13.4 o versioni successive. È possibile accelerare le app che utilizzano Metal, OpenGL e OpenCL, collegare monitor e display esterni aggiuntivi, utilizzare visori per la realtà virtuale collegati alla eGPU. Il box è utilizzabile con il MacBook Pro mentre il display integrato è chiuso e, mentre si usa la eGPU, è possibile caricare il computer. Apple supporta nativamente le seguenti schede video: AMD Radeon RX 470, RX 480, RX 570, RX 580 e Radeon Pro WX 7100, AMD Radeon RX Vega 56 e AMD Radeon RX Vega 64, Vega Frontier Edition Air e Radeon Pro WX 9100.

 

Core X Chroma

Il box (in allumino) supporta schede video larghe anche lo spazio di tre slot. L’alimentatore ATX da 700W è in grado di fornire alimentazione anche alle schede video più esigenti. Un cavo Thunderbolt 3 (incluso) permette di collegare i MacBook Pro con porte Thunderbolt 3 (USB‑C) fornendo fino a 100W per la ricarica. Nell’astuccio sono presenti dei fori per l’uscita dell’aria calda e ventole di raffreddamento per la dissipazione del calore e per garantire le performance termiche del processore video. Il prezzo di listino in Europa è di 429.99 euro. Su Amazon è in vendita il box Razer Core X; quest’ultimo ha un alimentatore ATX da 650W, non ha porte USB, non ha l’ethernet e non offre gli effetti di illuminazione