Disponibili AutoCAD 2019 e AutoCAD LT 2019 per Mac

Autodesk ha annunciato la disponibilità di AutoCAD 2019 per macOS. Tra le novità di questa versione la possibilità di selezionare nuove lingue nelle Preferenze dell'applicazione. Un comando per confrontare i DWG, viste condivise, salvataggio su Web e dispositivi mobili.

Autocad per Mac

Autodesk ha annunciato la disponibilità di AutoCAD 2019 per macOS. Tra le novità di questa versione la possibilità di selezionare, oltre all’inglese e al francese, anche il tedesco e il giapponese come lingua nelle Preferenze dell’applicazione.

Una funzionalità denominata “DWG Compare” permette di confrontare due disegni o un xrif mostrando le differenze (evidenziando oggetti che esistono solo nel primo o nel secondo disegno). Ora è possibile eliminare contemporanemante oggetti multipli e sfruttare una nuova finestra di anteprima che mostra comandi avanzati prima della stampa su plotter. È possibile pubblicare le viste di progettazione del disegno su un browser Web per visualizzarle e aggiungere dei commenti.

Disponibili AutoCAD 2019 e AutoCAD LT 2019 per Mac

Un nuova variabile di sistema denominata XREFLAYER permette di specificare il layer di default sul quale inserire nuovi xrif (riferimenti esterni) in un progetto. Altre novità riguardano miglioramenti nella grafica 2D, miglioramenti dell’importazione dei file PDF (è possibile importare la geometria, i file di font SHX, i riempimenti, le immagini raster e i testi TrueType in un disegno da un file PDF). Sono state integrate migliore nelle funzioni di interazione (barra multifunzione, tavolozza degli strumenti, finestra dei comandi, grip di oggetti).

Disponibili AutoCAD 2019 e AutoCAD LT 2019 per Mac

AutoCAD 2019 per Windows e Mac, lo ricordiamo, ora è venduto come un prodotto unico: acquistando l’abbonamento ad AutoCAD 2019 si ottiene accesso – con una sola licenza – sia alla versione per Mac, sia alla versione per PC, oltre che a nuovi strumenti, app per dispositivi mobili (ottimizzata per iPhone X, iPad Pro e Windows Surface) e l’app AutoCAD per il web.

L’abbonamento ad AutoCAD 2019 o AutoCAD LT 2019 comprende il supporto alla web app e all’app mobile. Con un unico abbonamento ad AutoCAD, è possibile lavorare in qualsiasi luogo e accedere in qualsiasi momento ai file DWG da qualunque piattaforma: desktop, web o dispositivi mobili, trasferendo dati e disegni. La versione web raggiungibile su web.autocad.com (solo con Google Chrome) si usa direttamente dal browsser, offrendo gli strumenti più importanti che è tipicamete possibile trovare in questo tipi di applicazioni.

AutoCAD è venduto 2092,30 euro (IVA inclusa); sono disponibili piani mensili (262,30 euro) o a tre anni. Come sempre studenti e docenti possono ottenere AutoCAD gratuitamente per tre anni. Da questo indirizzo è possibil scaricare la versione dimostrativa. Il requisito minimo per Mac è macOS 10.11 o seguenti e almeno 3GB di memoria RAM.