Dock Yosemite 3D, un trucco tornare al caro vecchio dock

Una semplice guida per ottenere una Dock Yosemite 3D; basta un piccolo applicativo e un solo click per trasformare la nuova dock Yosemite in una dock tradizionale in tre dimensioni, presente su MAvericks o precedenti.

Con l’avvento di Yosemite OS X, Apple ha cambiato completamente lo stile grafico della dock delle applicazioni, rendendola visivamente più simile a quella di iOS, dunque più minimalista. Il risultato è sicuramente piacevole, ma alcuni utenti potrebbero ancora preferire una dock tradizionale in tre dimensioni. Per tornare alla visuale della dock come era in Mavericks, o versioni precedenti di OS X, è sufficiente installare un piccolo e leggero software. Prende il nome di cDock, e in un click propone una dock Yosemite 3D vecchio stile.

La guida che proponiamo è ripresa dalle pagine di OSXdaily; si tratta di seguire davvero poche istruzioni. Il procedimento non è affatto invasivo o pericoloso, non danneggia il sistema e, soprattutto, è assolutamente reversibile. In un click, infatti, si potrà tornare alla classica visualizzazione Yosemite. Il primo passo da compiere per avere su Yosemite una dock 3D vecchio stile è quello di scaricare l’applicativo gratuito cDock, disponibile direttamente a questo indirizzo. Dopo aver scaricato l’applicativo sarà sufficiente un doppio click per visualizzare la schermata principale del software, dalla quale gestire tutte le opzioni possibili.

Schermata 2015-04-30 alle 14.01.30

Per ottenere una Dock vecchio stile è sufficiente impostare Dock theme su Yose Lite 3D e, successivamente, cliccare su Apply. Questa impostazione offre un tema di colore chiaro, mentre Yose Nite 3D offre una dock classica tridimensionale, ma di colore scuro. Mentre non è necessario riavviare il Mac per rendere le modifiche attive, è possibile che altre applicazioni aperte perdano temporaneamente le trasparenze durante il cambio di stile della dock. Per questo, si consiglia di chiudere e riaprire tutte le app che dovessero mostrare problemi di visualizzazioni nelle trasparenze.

Schermata 2015-04-30 alle 14.01.40

Tra i temi pre caricati su cDock, merita certamente attenzione quello Trasparent. Impostandolo, infatti, la dock scomparirà del tutto, ma resteranno sempre visibili e accessibili le icone. In questo modo si rende ancora più minimale l’aspetto della scrivania di OS X.

Schermata 2015-04-30 alle 14.02.14

Se il risultato non dovesse essere di vostro gradimento, o se per qualsiasi altra ragione si dovesse preferire tornare allo stato originale, è sufficiente impostare come Dock theme il parametro “None”. A questo punto la dock tornerà quella Yosemite classica, potendo anche disinstallare l’applicativo cDock.