Dragster 1.6: un tool per le cattive installazioni di Mac OS X

Una utility donationware che può aiutarvi quando l'installazione di Mac OS 10.2.x procura problemi come icone sparse per il desktop, improvvisa comparsa di file ds.store ovunque...

logomacitynet1200wide 1

Dragster cerca di riparare alcuni inconvenienti che derivano dalla “corruzione” di preferenze e cache di Mac OS X e che in certi casi provocano la scomparsa delle icone o il loro confuso posizionamento sul desktop, il non funzionamento del drag and drop, la comparsa di file ds.store ovunque.

Attenzione: l’autore non si assume alcuna responsabilità  sul funzionamento del software, è opportuno effettuare magari un back dei dati piu’ importanti oppure usarlo quando non avete altro rimedio che una reinstallazione.

La versione 1.6 ha l’opzione di cancellazione dei file .DS Store (attenzione: elimina tutti i settaggi personalizzati della vista delle finestre)

Ecco i file che vengono cancellati
– com.apple.desktop.plist
– com.apple.dock.plist (your choice to delete this or not)
– com.apple.finder.plist
– com.apple.LaunchServices.
– LocalCache.csstore
– com.apple.LaunchServices. plist
– com.apple.LauchServices. UserCache.csstore
– LSApplications
– LSClaimedTypes
– LSSchemes
– i contenuti della cartella /Library/Caches/

Potete scaricarlo direttamente da questa pagina (sono circa 130k)
http://www.ifthensoft.com/

Ringraziamo Annabella “Sniffer” per la segnalazione: l’utility ha risolto un problema analogo a quelli descritti sopra verificatosi a seguito dell’installazione di Mac OS X 10.2.5