fbpx
Home Macity Internet Dropbox per macOS, le vecchie versioni non più supportate

Dropbox per macOS, le vecchie versioni non più supportate

[banner]…[/banner]

Dropbox per macOS restringe il campo e  si prepara ad abbandonare le vecchie versioni. Su Mac non saranno più supportati OS X 10.6 (Snow Leopard), 10.7 (Lion) e 10.8 (Mountain Lion), su PC non sarà più supportato Windows Vista.

L’azienda spiega che Dropbox per macOS dal 3 novembre 2017 non sarà più disponibile per computer con questi sistemi operativi, in particolare non sarà più scaricabile. Dal 16 gennaio 2018, Dropbox interromperà completamente il supporto per queste versioni. Se usate l’applicazione desktop Dropbox su computer con questi sistemi operativi, da questa data verrete automaticamente disconnessi. Non sarà più possibile accedere all’applicazione desktop Dropbox sui vecchi computer, a meno che l’utente non aggiorni il sistema operativo passando a una versione supportata.

Dropbox per macOS

Gli sviluppatori spiegano che rilasciano regolarmente nuove versioni dell’applicazione Dropbox con funzioni aggiuntive, prestazioni migliori e maggiore sicurezza e che le nuove versioni non sono compatibili con i vecchi sistemi operativi. Quando un sistema operativo non è più supportato, l’applicazione Dropbox interrompe la sincronizzazione di qualsiasi modifica. I file continuano ovviamente a essere al sicuro ed è possibile ccedervi da un altro dispositivo supportato oppure su dropbox.com utilizzando un browser recente.

Offerte Speciali

MacBook Air 2019 vs MacBook Air 2020, specifiche a confronto

Minimo storico per MacBook Air M1 256 GB: 1037,00 €

Il portatile più ricercato della nuova ondata di Mac in offerta con uno sconto al 10% su Amazon. Tanta velocità per il nuovo MacBook Air M1
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,831FansMi piace
93,204FollowerSegui