Sto caricando altre schede...

Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Hardware e Periferiche » Eliminazione Jack da 3,5 mm per cuffie, ora tocca al MacBook Pro?

Eliminazione Jack da 3,5 mm per cuffie, ora tocca al MacBook Pro?

Pubblicità

Nelle ultime settimane alcuni utenti di MacBook Pro hanno ricevuto una mail di Apple. Agli utenti sono rivolte alcune domande e una di queste riguarda l’utilizzo del jack da 3,5 mm per cuffie: “Ha mai usato la porta del jack per cuffie sul suo MacBook Pro con Retina display?”.

Su Twitter più utenti segnalano di avere ricevuto messaggi di Apple nelle quali si facevano domande simili ed è dunque probabile che a Cupertino stiano cercando di capire quante persone utilizzano effettivamente l’uscita audio in questione, probabilmente allo scopo di capire se eliminare o no, la porta sui futuri Mac, come già fatto sugli iPhone 7, un trend che probabilmente vedremo sui futuri prodotti.

Oltre alla domanda sul jack, Apple chiede informazioni sulla durata della batteria e sull’uso di altre porte, incluso lo slot SDXC card. Una delle domande ad esempio è così composta: “In che modo carica le foto da fotocamere digitali e telefoni?”.

Da qualche tempo si vocifera di un rinnovo della linea MacBook Pro ma non è chiaro quali saranno le specifiche complete e i processori che Apple intende usare. Ming-Chi Kuo, il solitamente molto affidabile analista di KGI, ha in precedenza riferito di design completamente rinnovato, corpo unibody sottile, una barra con display OLED nella parte superiore della tastiera e sensore di impronte Touch ID. A maggio di quest’anno è circolata una foto di quello che appariva come il presunto chassis evidenziando la presenza di un numero inferiore di porte inferiore rispetto agli attuali modelli. Nella foto in questione era ad ogni modo presente il jack per le cuffie. Apple potrebbe avere deciso di eliminare la porta in questione o integrare – sulla falsariga di quanto accade con iPhone – un adattatore USB/jack nella confezione.

Come abbiamo riportato più volte, il jack da 3,5 millimetri è uno dei connettori più diffusi (il jack originale fu inventato alla fine dell’800 per l’utilizzo nei centralini telefonici) ed è considerato uno tra i più longevi standard tra i sistemi che funzionano con energia elettrica. In occasione della presentazione degli iPhone 7 (senza jack per auricolari da 3.5mm ma con adattatore integrato di serie) Phil Schiller, vicepresidente per il product marketing di Apple ha parlato della necessità di cambiamento, spiegando che secondo l’azienda è arrivata ora di abbandonare un formato vetusto, sostituendolo con qualcosa di innovativo in grado di migliorare l’esperienza di ascolto. Tra i motivi tecnici che avrebbero portato Apple a eliminare il jack, lo spazio occupato dall’ingresso, l’uso di adattatori per la gestione del segnale elettrico, la possibilità di creare dispositivi ancora più sottili e resistenti ad acqua e polvere.

applemacbookprosurveyquestion

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Offerte Speciali

Nuovo Apple Watch SE già in forte sconto su Amazon

Minimo Apple Watch SE Cellular 44mm, solo 249€

Su Amazon Apple Watch SE torna al minimo storico. Ribasso di 70€ per la versione Cellular da 44mm, prezzo di solo 249 €
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità