fbpx
Home Macity Futuroscopio Ex dipendenti Apple al lavoro in Facebook su una nuova App e...

Ex dipendenti Apple al lavoro in Facebook su una nuova App e su un telefono

Entro qualche settimana facebook potrebbe rilasciare una nuova versione della sua applicazione per iOS, sviluppata queste volta con il contributo di Mike Matas e Kimon Tsinteris due ex dipendenti di Apple che hanno lavorato in passato direttamente sul software per iPhone e iPad. Une decisione nata dalla necessità di creare una app più rapida, snella ed efficiente rispetto a quella disponibile al momento, da molti utenti criticata per l’eccessiva lentezza.

Oltre a Matas e Tsinteris, ci sarebbero almeno altre quattro persone provenienti dalla Mela: Greg Novick, che ha contribuito a sviluppare l’interfaccia utente touch; Omernick Tim e Chris Tremblay, che hanno lavorato sul software del dispositivo, e Scott Goodson, che ha contribuito a creare la app per il mercato azionario. Non si può certo dire che Facebook non abbia fatto incetta di talenti per poter creare la miglior esperienza possibile su iOS, esperienza che dovrebbe prendere il via entro l’estate con un primo aggiornamento, e il prossimo anno con un aggiornamento più corposo.

D’altronde è stato lo stesso Zuckerberg a ribadire l’importanza dello sviluppo mobile per il suo social network, dove l’esperienza utente è molto diversa da quella desktop. Proprio la direzione mobile sembra il focus principale di Facebook, che – le voci confermano – sarebbe effettivamente al lavoro per il lancio di un Facebook-fonino, in collaborazione con HTC. Ancora nulla si sa del dispositivo ma alcune persone vicine al progetto nel confermano la concretezza e un possibile lancio nel 2013. Un telefono che potrebbe anch’esso sfruttare i talenti provenienti da Cupertino.

 

Fonte: Bloomberg

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,969FansMi piace
93,789FollowerSegui