Eye TV Update 1.2 ora anche in italiano: il digiregistratore PAL di El Gato

La versione 1.2 del software porta la nostra lingua sui controlli del sintonizzatore TV/registratore video digitali PAL per Mac e risolve alcuni bug cosmetici.

logomacitynet1200wide 1

“EYE TV è un dispositivo esterno USB, compatibile con Mac OS 10.1.5 o successivi, compreso Mac OS Jaguar.

Integra un sintonizzatore TV con ingresso antenna tradizionale RF e 3 ingressi RCA compositi per l’acquisizione video ed audio stereo (left & right).

Il sintonizzatore TV memorizza fino a 124 canali e consente la videoregistrazione digitale direttamente su Hard Disk. Grazie all’encoder MPEG-1 incorporato, consente di convertire i filmati acquisiti direttamente in formato VideoCD compatibili con il software di masterizzazione Roxio Toast Titanium5, non incluso nella confezione.

EYE TV offre agli utenti la possibilità  di guardare e mettere in pausa programmi televisivi dal proprio Mac, o di registrare i programmi su Hardisk, per guardarli o archiviarli su VideoCD.

Il kit include il cavo USB ed il CD con il software di installazione (molto presto anche in versione italiana) che offre prestazioni interessanti quali: la visione e la registrazione di programmi TV diversi, la ripetizione e l’avanti/indietro veloce o al rallentatore dei filmati catturati, la creazione di archivi video da utilizzare con i DVD players, la creazione della lista dei canali preferiti, la sintonizzazione auto o manuale, la scelta della qualità  dell’acquisizione, e molto altro. EYE TV è compatibile con il Digital Media Remote, comodo telecomando ad infrarosso della Keyspan, grazie al file incluso nel CD con tutti i settaggi già  assegnati e comunque personalizzabili.”

Tra le novità  della versione 1.2 del software, il supporto della lingua italiana, la possibilità  di svegliare il vostro computer per attivare la registrazione di programmi TV e la possibilità  di editare le registrazione tagliando la pubblicità  o salvato dei clip Quicktime.

E’ distribuito in Italia da Turnover.
Contiamo di provare al più presto la versione PAL del prodotto dopo aver visto all’opera il modello NTSC nelle Expo USA dei mesi scorsi.