fbpx
Home Hi-Tech Finanza e Mercato Facebook supera Apple: accordo con Plessey per i visori di realtà aumentata

Facebook supera Apple: accordo con Plessey per i visori di realtà aumentata

Apple continua a investire in tecnologie hardware e software per i visori di realtà aumentata: in questa ottica sembra sia stata recentemente interessata all’acquisizione di Plessey, multinazionale britannica che produce anche display micro LED destinati a visori e occhiali per la realtà aumentata.

Non è dato sapere se le trattative tra Apple Plessey non sono andate a buon fine o se invece la multinazionale di Cupertino ha optato per un piano diverso, in ogni caso il costruttore britannico ha già siglato un accordo di fornitura con Facebook. Il colosso dei social network guidato da Mark Zuckerberg si assicura così l’intera produzione di Plessey per schermi destinati a dispositivi per la realtà aumentata.

Un portavoce di Facebook ha confermato l’accordo, dichiarando che gli schermi verranno impiegati per occhiali di realtà aumentata, dispositivi con nuovo form factor meno invasivo, che permetterà agli utenti che lo indossano di essere più presenti con amici, familiari e anche con il mondo che li circonda.

Facebook supera Apple: accordo con Plessey per i visori di realtà aumentataIl precedente interesse di Cupertino, indicato da persone a conoscenza delle operazioni, e l’accordo siglato tra Facebook e Plessey, segnalato da The Information, porta alcuni osservatori a ipotizzare un nuovo importante vantaggio del colosso dei social nel campo dei visori AR rispetto ad Apple. In ogni caso occorre rilevare che nelle stesse dichiarazioni di Facebook la società indica che l’arrivo di questo dispositivo potrebbe richiedere ancora anni.

Da diversi anni a questa parte Apple investe moltissimo in tecnologie per la realtà aumentata. Oltre a numerosi brevetti per visori AR, VR e mixed reality, Cupertino mette a disposizione degli sviluppatori i sistemi di sviluppo ARKit e RealityKit, strumenti per creare contenuti AR e VR come Reality Composer e Reality Converter. L’ultima novità in questo senso è rappresentata dal nuovo sensore LiDAR per rilevare distanza e profondità di tutto ciò che circonda l’utente integrato nella nuova gamma iPad Pro 2020.

In precedenza si prevedeva che Apple lanciasse il suo primo visore AR entro quest’anno, ma successivamente l’arrivo è stato indicato per il 2021 o 2022. Tutti gli articoli di macitynet che parlano di Apple e Facebook sono disponibili ai rispettivi collegamenti. Tutti gli articoli di macitynet che parlano di realtà aumentata sono disponibili da questa pagina.

Offerte Speciali

Su Amazon tornano gli Airpods e sono ancora apprezzo minimo: 138,99€

Gli Airpods 2 al prezzo più basso di sempre: 129,99 €

Su Amazon tornano gli AirPods 2 e li comprato al prezzo minimo mai visto: solo 129,99 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,363FansMi piace
94,703FollowerSegui