fbpx
Home iPhonia iPhone Gli iPhone 12 potrebbero avere un cerchio di magneti nello chassis

Gli iPhone 12 potrebbero avere un cerchio di magneti nello chassis

Forse dentro allo chassis e anche nelle cover per iPhone 12 (qui tutto quello che sappiamo dei nuovi terminali) ci saranno diversi magneti disposti a forma di cerchio. Nei terminali Apple delle ultime generazioni è integrata una spirale a forma di cerchio necessaria per la ricarica wireless, mai finora però si era vista la presenza di una lunga serie di magneti.

La presenza di questa componente è svelata da due fotografie, inizialmente apparse su Weibo, uno dei social network cinesi più gettonati. Nel momento in cui scriviamo l’attendibilità delle immagini che riportiamo in questo articolo non può essere verificata.

Gli iPhone 12 potrebbero avere un cerchio di magneti nello chassisSecondo quanto indicato nel post sui social e anche dal leaker EverythingApplePro la prima immagine mostra delle componenti che andranno installate all’interno dello chassis dei terminali, mentre la seconda foto riguarda la presunta cover per gli smartphone in arrivo in autunno.

Entrambe le immagini suggeriscono così la possibile presenza negli iPhone 12 di 36 piccoli magneti disposti a cerchio. Sono due le ipotesi che circolano sulla possibile funzione di questa componente. La prima è suggerita dallo stesso leaker che ha intercettato le foto apparse in Cina: si tratterebbe di una soluzione in grado di assicurare il perfetto allineamento del terminale con una futura base di ricarica Apple.
Gli iPhone 12 potrebbero avere un cerchio di magneti nello chassisUna descrizione che tutti associano naturalmente al redivivo AirPower, base di ricarica multifunzione che Cupertino ha ufficialmente abbandonato, ma che secondo molti potrebbe arrivare quest’anno, magari con forma e funzioni leggermente diversi.

La seconda ipotesi invece indica che negli iPhone 12 la presenza di magneti potrebbe tornare utile per la funzione di ricarica tra dispositivi, per esempio appoggiando AirPods sul retro di iPhone per una ricarica di emergenza. Si tratterebbe di una funzione già presente nei Galaxy S10 e che molti indicavano in arrivo già negli iPhone 11. Secondo alcuni l’hardware degli iPhone 11 sarebbe già in grado di supportare questa funzionalità, ma sembra che Apple non l’abbia attivata a livello software perché non raggiungeva livelli di efficienza adeguati.

Tutto quello che sappiamo sugli iPhone 12 di quest’anno è riassunto in questo articolo di macitynet. Per tutti gli articoli che parlano di iPhone e Android si parte dai rispettivi collegamenti.

Offerte Speciali

Come acquistare MacBook Air M1 a rate su Amazon con carte ricaricabili

Mac Book Air M1 512 GB su Amazon a 1279 Euro

Il modello di MacBook Air M1 con disco più grande da 512 GB è in offerta su Amazon. A 1.279 €.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,834FansMi piace
93,217FollowerSegui