Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Internet » Google Chrome su Mac permetterà di salvare i siti web come app

Google Chrome su Mac permetterà di salvare i siti web come app

Google Chrome permetterà a breve di sfruttare le pagine web come applicazioni, alla stregua di quanto già possibile fare con Safari su macOS Sonoma (ne abbiamo parlato qui).

La novità è presente nell’ultima build di Chrome Canary (versione sperimentale di che consente di testare nuove funzionalità) che integra una nuova opzione denominata “Installa [nomeapp]” andando in Impostazioni e selezionando la voce “Salva e condividi”.

Con siti come YouTube e Reddit, l’opzione appare in automatico; le applicazioni così salvate sono memorizzate nella sottocartella “Applicazioni Chrome” nella cartella Applicazioni; da qui possono ovviamente essere trascinate nel Dock e richiamare al volo il sito che serve come se fosse un’applicazione.

L’implementazione prevista da Chrome sembra più completa di quella offerta da Safari, con tutta una serie di funzionalità che è possibile richiamare dalle voci di menu, comprese funzioni di stampa, per ingrandire la videata, funzionalità di ricerca, ecc.

Google Chrome su Mac permetterà di salvare i siti web come app

La possibilità di salvare le app è un ritorno di Google alle Progressive Web Apps (PWA), fino a qualche anno addietro l’unico modo per sviluppare app. Tra i vantaggi delle web app: la facilità con la quale è possibile crearle, partendo da un sito; le web app si installano e aggiornando facilmente, sicure e possono in molti casi funzionare anche offline (grazie alla presenza di cache in grado di memorizzare le risorse dell’applicazione). Gli unici limiti sono quelli intrinseci del browser e l’impossibilità di accedere a funzionalità hardware avanzate (es. alcuni sensori).

La novità, come accennato, è inclusa nella versione Canary di Chrome e dovrebbe essere attivata nella prossima versione stabile di Google Chrome.

Se non chiudete il browser Chrome da un po’ di tempo, potreste notare un aggiornamento in sospeso: in altro a destra fate click su “Altro” (l’icona con i tre puntini verticali): se è presente un aggiornamento in sospeso, l’icona sarà di colore verde (è stato reso disponibile un aggiornamento meno di 2 giorni fa), arancione (è stato reso disponibile un aggiornamento circa quattro giorni fa) o rosso (è stato reso disponibile un aggiornamento almeno una settimana fa).

Ovviamente è sempre possibile scaricare e installare Chrome da zero partendo da questo indirizzo

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sconto boom, per MacBook Air M2 512GB 1199 €!

Su Amazon il MacBook Air da 15,4" nella versione da 512 GB con processore M2 va in sconto. Lo pagate 680 euro meno del nuovo modello, solo 1199€

Ultimi articoli

Pubblicità