fbpx
Home Macity Internet Google Earth mostra come la Terra cambia in timelapse 3D

Google Earth mostra come la Terra cambia in timelapse 3D

Google Earth sta ottenendo una nuova funzione di timelapse 3D, che permette di osservare con animazioni d’effetto della durata di pochi secondi come la Terra è cambiata dal 1984 al 2020, permettendo a ciascuno di noi di appurare gli effetti devastanti del cambiamento climatico, e di come questi abbiano già plasmato la geografia del pianeta.

«È la cosa migliore per una visione panoramica del nostro mondo» ha dichiarato Rebecca Moore, direttrice di Google Earth, Google Earth Engine e Google Earth per il Sociale, in una telefonata con la stampa:

Non si tratta di ingrandire. Si tratta di ridurre. Si tratta di fare un grande passo indietro. Dobbiamo vedere come sta la nostra unica casa

La funzione che Google chiama Timelapse sarà disponibile in Google Earth a partire da giovedì. Per accedervi, sarà sufficiente avviare Google Earth e quindi fare clic o toccare la scheda Voyager (che ha un’icona che assomiglia al timone di una nave). L’utente potrà cercare un luogo di interesse o dare un’occhiata a uno dei cinque “tour guidati” di Google sul cambiamento delle foreste, sulla crescita urbana, sulle temperature di riscaldamento, sulla estrazione mineraria e sulle fonti di energia rinnovabile. La nuova funzione, in poche parole, mostra “la fragile bellezza della Terra”.Google Earth mostra le devastazioni del cambiamento climatico

Per avere un’idea di ciò che la funzione consente di vedere, è possibile dare uno sguardo alla GID sottostante pubblicata da TheVerge che mostra le mutevoli coste di Cape Cod, in Massachusetts:

Google Earth mostra le devastazioni del cambiamento climatico

Oppure ancora questa GIF del ritiro del Columbia Glacier:Google Earth mostra le devastazioni del cambiamento climatico

Per creare le immagini 3D timelapse per Google Earth, la società afferma di aver utilizzato oltre 24 milioni di immagini satellitari scattate dal 1984 al 2020 per creare un mosaico video di 4,4 terapixel. L’azienda ha collaborato con la NASA, US Geological Survey (USGS), la Commissione europea e l’Agenzia spaziale europea (ESA) per raccogliere i dati utilizzati. Big G dichiara che per processare questa immensa quantità di dati e immagini sono stati impiegati datacenter alimentati esclusivamente da fonti di energia rinnovabili.

Questa non è la prima funzione timelapse del team di Google Earth. Nel maggio 2013, il team ha rilasciato una funzione time-lapse che mostrava immagini 2D della Terra dal 1984 al 2012 e ha apportato un grande aggiornamento a quella funzione già nel novembre 2016. La funzione annunciata in queste ore, tuttavia, offre in Google Earth un lasso di tempo in timelapse 3D dei cambiamenti geologici della Terra, permettendo di guardare i cambiamenti della Terra in modo più dettagliato.

Google ha anche rilasciato 800 video timelapse di diverse aree del pianeta come download gratuiti. Il colosso di Mountain View mira a diffonderli a insegnanti, organizzazioni non profit, responsabili politici e altri ancora per mostrare come la geografia della Terra è cambiata nel tempo.

Tutti gli articoli di macitynet che parlano di Google Earth sono disponibili da questa pagina.

Offerte Speciali

Su Amazon torna Mac mini M1 in pronta spedizione

Mac mini M1 con SSD 256 GB al minimo storico: solo 744 € su Amazon

In offerta con sconto di più di 50 € su Amazon il recentissimo Mac mini con processore M1: 8 core grafici e 8 core di calcolo con SSD da 256 GB per sfruttare al massimo anche macOS Big Sur.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,803FansMi piace
93,024FollowerSegui