Home Hi-Tech Android World Google rilascia Action Blocks per aiutare le persone con disabilità cognitive

Google rilascia Action Blocks per aiutare le persone con disabilità cognitive

Google continua ad accelerare sul piano dell’accessibilità, e dopo i miglioramenti a Maps in tal senso, rilascia adesso la funzione Action Blocks come app Android stand alone, semplificando notevolmente le attività dell’Assistente Google, per aiutare le persone con disabilità cognitive e motorie. Grazie all’app, sarà possibile chiamare un membro della famiglia, spegnere le luci o scattare un selfie con un solo tocco dalla schermata principale.

Anche Live Transcribe è molto più utile per coloro che hanno problemi di udito. L’app Android aggiornata farà vibrare il telefono quando qualcuno nelle vicinanze pronuncia il proprio nome, consentendo anche nomi personalizzati per luoghi e oggetti, e semplificando la ricerca nelle conversazioni.

Google rilascia Action Blocks per aiutare le persone con disabilità cognitive

L’amplificatore audio otterrà aggiornamenti molto importanti utili a chi ha problemi uditivi. La versione Android aggiornata aggiunge il supporto per ottimizzare l’audio dalle cuffie Bluetooth. In altri termini, è possibile anche utilizzare le Buds per comprendere meglio le conversazioni. E se si dispone di uno smartphone Pixel, il secondo aggiornamento permetterò di incrementare  aumentare l’audio di qualsiasi cosa venga riprodotta sul prorio dispositivo, come un podcast o un video di YouTube.

L’app Action Block la trovate a questo indirizzo, mentre Live Tracribe è disponibile da qui.

Offerte Speciali

Super sconto su MacBook Pro 13″ 16/512 GB: risparmio da oltre 400 euro

Su Amazon è in forte sconto il nuovo MacBook Pro 13" in versione 16 GB RAM / 512 GG HD SSD. Lo pagate oltre 400 euro meno del prezzo Apple.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,812FollowerSegui