Home Hi-Tech Mobile e Notebook Il lancio di iPad farà lo sgambetto (d'immagine) a Microsoft e Nokia

Il lancio di iPad farà lo sgambetto (d’immagine) a Microsoft e Nokia

Ancora non è ufficiale ma è abbastanza sicuro che il secondo appuntamento dopo l’estate con Apple sarà il 22 ottobre prossimo. È il momento in cui dovrebbero essere lanciate un po’ di novità (Mavericks è pronto, i Mac Pro forse anche, i nuovi Mac mini, MacBook Pro e Retina con Haswell) tra cui la fanno da principe i nuovi iPad. C’è da discutere – e in questi giorni lo stanno facendo tantissimi siti di rumors e indiscrezioni – se l’iPad mini sarà davvero retina e con processore A7 oppure avrà l’A6 dell’iPhone 5c, se l’iPad “grande” avrà il profilo più sottile (come il mini) e il lettore di impronte digitali. C’è da discutere e se ne parlerà molto anche subito dopo l’evento. Cosa questa che sta creando un brutto problema di comunicazione per quanto riguarda due aziende destinate alla fusione: Microsoft e Nokia.

Infatti, il 22 ottobre è il giorno in cui il Surface 2 RT andrà nei negozi negli Stati Uniti. E se finora Microsoft sperava di avere un ritorno di immagine, c’è da pensare che la notizia scomparirà, o sarà solo una nota a pie’ di pagina negli articoli dedicati invece ai nuovi prodotti di Apple. E va ancora peggio a Nokia. Infatti, l’azienda finlandese aveva programmato proprio per quella data il suo Nokia World “finale”, prima del passaggio di consegne di più della metà dell’azienda a Microsoft. L’evento, che si tiene ad Abu Dhabi, è il posto giusto per annunciare quello che tutti si aspettano: un “phablet” con Windows Phone 8 e il primo tablet Windows 8 RT dell’azienda svedese. Anche qui: tutto questo sarà una nota a pie’ di pagina negli articoli su Apple, e comunque sarà una comparazione con quello che farà l’azienda guidata da Tim Cook.

Attenzione: se è vero che gli eventi di Microsoft e Nokia erano già stati fissati da tempo – anche da prima dell’acquisizione e quindi in leggero conflitto tra di loro – è anche vero che le due aziende il problema se lo sono andate a cercare. Infatti Apple è un gigante che potremmo definire “abitudinario”: si muove per modelli e non fa eccezione il modo in cui organizza i suoi appuntamenti. Nel 2012 gli incontri di Apple erano stati organizzati il 12 settembre e il 23 ottobre. Quest’anno sono stati organizzati il 10 settembre e il 22 ottobre… I super-geni del marketing di Microsoft e Nokia ci potevano anche pensare su.

Una nota finale per Nokia: brutto modo per finire da parte dell’azienda. Lanci di prodotti che non saranno più suoi, fine di un’epoca e soprattutto migrazione amara, come andarsene da soli e con la pioggia in una sera invernale, senza che nessuno venga a salutare. Peccato, per i finlandesi avremmo sperato in un futuro diverso, migliore.

Microsoft e Nokia ballmer

Offerte Speciali

iPad Air 256 GB Wi-Fi e 64 GB cellular: scontatissimi su Amazon i modelli 2020

Su Amazon trovate in sconto iPad Air Cellular da 64 GB e iPad Air Wi-Fi da 256 GB con ribassi oltre il 14% e spedizione immediata.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,955FollowerSegui