HomeCasaVerdeSmartInternet delle cose: in Italia il mercato vale 1,55 miliardi

Internet delle cose: in Italia il mercato vale 1,55 miliardi

L’Internet of Things per la casa e per l’auto è in crescita e nel 2014 ha raggiunto il valore di 1,55 miliardi di euro, con oltre 8 milioni di oggetti connessi tramite rete cellulare (il 33 per cento in più del 2013) e un aumento del 90 per cento delle startup del settore.

Sono questi i dati della ricerca 2014-2015 dell’Osservatorio Internet of Things, promosso dalla School of Management del Politecnico di Milano, presentati durante il convegno “Internet of Things: l’innovazione che crea valore”, sponsorizzato fra gli altri da Almaviva.

La casa e l’auto sono sempre più smart. Gli oggetti intelligenti per la casa connessi attraverso un’app, capaci di renderla sempre più hi-tech, sono il desiderio del 46 per cento dei consumatori, che cercherebbe in essi sicurezza e risparmio energetico.

Gli osservatori Digital Innovation della School of Management del Politecnico di Milano sono una fonte di informazioni, dati e conoscenza sui temi chiavi dell’innovazione digitale abilitata dall’ICT e l’Osservatorio in questione si propone di indagare le reali opportunità dell’Internet of Things per rispondere al crescente interesse di aziende pubbliche e private verso le potenzialità offerte da questo nuovo paradigma. La ricerca si articola in quattro direzioni: Mercato, Tecnologie e standard, Internet of Things per la Smart City, Internet of Things per la Smart Home.

Internet of Things

Offerte Speciali

macbook pro 16 in sconto su amazon

MacBook Pro M1 16 da 1 TB su Amazon risparmiate quasi 400 Euro sul modello top

Su Amazon comprate in sconto il top di gamma dei MacBook Pro 16" disponibili online senza personalizzazion. Sconto del 10%, pagamento a rate senza interessi né garanzie e spedizione immediata.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial