iTunes Radio è morta: lunga vita a Beats 1

Apple ha ufficialmente chiuso iTunes Radio, sostituita in tutto e per tutto da Apple Music. Ora l'offerta musicale gratuita di Cupertino è circoscritta alla sola Beats 1, ma potrebbero arrivare nuove stazioni radio streaming per altri generi musicali

iTunes Radio

Come preannunciato poche settimana fa, iTunes Radio non esiste più. La chiusura ufficiale è avvenuta nella giornata di ieri, anticipata da Apple che aveva informato i propri clienti con una mail dell’imminente abbandono del servizio.

Per quanto riguarda il business musicale della Mela, da questo momento tutte le attenzioni della multinazionale di Cupertino si concentreranno su Apple Music, servizio che integra gran parte delle funzioni di iTunes Radio, e molte altre nuove aggiuntive, riepilogate dalla nostra redazione in questo articolo.

iTunes Radio

iTunes Radio, lo ricordiamo, non ha mai raggiunto l’espansione globale, restando circoscritto nei soli Stati Uniti ed Australia. Da questo momento, per i sopracitati clienti che tenteranno l’accesso ad iTunes Radio comparirà un messaggio che proporrà loro di optare invece per Apple Music.

D’ora in avanti l’offerta gratuita di Apple nel mondo della musica sarà quindi limitata all’ascolto della sola radio Beats 1 anche se, come suggerito quest’estate, potrebbe presto estendersi a nuove radio gratuite che dovrebbero abbracciare stili musicali e tematiche differenti. Pur essendo arrivata in ritardo nei servizi di musica in streaming Apple Music ha ottenuto ottimi risultati: secondo fonti del Financial Times gli abbonati a pagamento sono 10 milioni, circa la metà dei 20 milioni di abbonati Premium a pagamento di Spotify, uno dei pionieri del settore attivo da anni nel settore.

iTunes Radio