Jabra Evolve 75e, gli auricolari wireless che puntano tutto sulla comunicazione

Jabra presenta i nuovi auricolari Evolve 75e: con 14 ore di autonomia, certificazione UC, tecnologia di cancellazione del rumore e spia BusyLight, sono perfetti da indossare tutto il giorno a lavoro

Jabra Evolve 75e

Chi ha detto che con gli auricolari bisogna soltanto ascoltare la musica? Con le nuove Evolve 75e, Jabra esce da binario offrendo un paio di auricolari che funzionano bene per la musica ma sono l’ideale soprattutto con le telefonate.

Offrono 14 ore di autonomia (si ricaricano in 2 ore) e grazie alla tecnologia di cancellazione del rumore coadiuvata dai tre microfoni incorporati, la voce dell’utente sarà sempre percepita chiaramente, anche quando si è circondati dal brusio dei colleghi di lavoro o dal rumore del traffico cittadino.

Jabra Evolve 75e

La peculiarità di queste cuffie sta nella spia BusyLight che può essere accesa per far capire ai colleghi quando non si vuole essere disturbati, migliorando la qualità della collaborazione, la concentrazione e la produttività in uffici open space senza la necessità di utilizzare camere speciali e isolate o cuffie ingombranti.

Questi auricolari, dal design ergonomico, sono infatti leggeri e sottili ed eliminano il braccio dell’asta per il microfono pur mantenendo una qualità vocale di livello professionale. Sono inoltre certificati per le UC, quindi supportano applicazioni come Microsoft Skype for Business in modalità plug & play per diverse funzioni, come rispondere/terminare le chiamate, regolare il volume e attivare/disattivare il microfono. Ci sono infatti cinque tasti per il controllo rapido delle chiamate ma anche per la musica, con un tasto Smart dedicato all’accesso con un solo tocco a Siri e Google Now ed un neckband vibrante per notifiche silenziose.

Le cuffie Jabra Evolve 75e sono disponibili a un prezzo di vendita suggerito di 292 euro.