Steve Jobs inedito raccontato dalla figlia Lisa nel libro di memorie Small Fry

[banner]…[/banner]

La figlia maggiore di Steve Jobs sta completando un libro di memorie sulla sua infanzia: intitolato Small Fry l’autobiografia racconterà il vissuto di Lisa Brennan-Jobs al fianco di «Due genitori imperfetti ma straordinari», con alti e bassi soprattutto quando come padre troviamo Steve Jobs, definito dalla scrittrice come un uomo «Raramente presente» nei suoi primi anni di vita, nel periodo in cui ne rinnegava la paternità.

La storia principale è nota: con il passare del tempo Steve Jobs tornò sui suoi passi cercando una riconciliazione con la prima figlia e scusandosi per il suo comportamento. Nella descrizione del libro si legge che il ritorno di Jobs nella vita di Lisa ha dato il via ad «Un nuovo mondo fatto di ville, vacanze e scuole private», con entusiasmo da parte della ragazza per l’inaspettato ritorno del padre, anche se a volte poteva essere «Freddo, critico e imprevedibile». Gli stessi aggettivi e soprattutto comportamenti del leggendario cofondatore di Apple che ricorrono in numerosi resoconti di collaboratori e dipendenti in episodi celebri avvenuti nel quartier generale di Cupertino, principalmente nella prima fase della gestione sotto la guida del giovane Jobs, prima di essere estromesso da Apple per diversi anni.

figlia steve jobs libro

«Quando era giovane, il padre di Lisa era una figura quasi mitologica e che raramente era presente nella sua vita. Mentre cresceva, suo padre si interessò a lei, facendola entrare in un mondo fatto di ville, vacanze e scuole private. La sua attenzione era elettrizzante, ma poteva anche essere freddo, critico e imprevedibile. Quando nel periodo in cui frequentava il liceo, la sua relazione con la madre divenne tesa, Lisa decise di trasferirsi da suo padre, sperando che sarebbe diventato il genitore che aveva sempre desiderato che fosse».

Lisa si è laureata nel 2000 alla Harvard University ed ora è una scrittrice professionista. Ha 39 anni e tre fratellastri: Reed, Erin e Eve Jobs, frutto del secondo matrimonio di Steve Jobs con Laurene Powell. Il nome della prima figlia di Steve Jobs è noto a tutti i fan di Cupertino fin dalla nascita della bimba: Lisa infatti fu il nome che Jobs scelse per il computer Apple che fu rilasciato l’anno precedente al primo Macintosh.

Il libro Small Fry uscirà nelle librerie americane a settembre ed è già elencato su Amazon.com: al momento non sappiamo se e quando sarà disponibile una eventuale traduzione italiana.