HomeiPhoniail mio iPhoneLa società biofarmaceutica Quintiles migliora il codice di ResearchKit di Apple

La società biofarmaceutica Quintiles migliora il codice di ResearchKit di Apple

Quintiles,  fornitore di servizi destinati al settore biofarmaceutico, ha annunciato di aver apportato dei miglioramenti a ResearchKit, la piattaforma open source sviluppata da Apple per permettere ai ricercatori di raccogliere con maggior frequenza e accuratezza i dati trasmessi dai partecipanti a studi di ricerca per mezzo di app per iPhone.

ResearchKit è un framework software che consente ai partecipanti di eseguire facilmente compiti o inoltrare sondaggi direttamente da una app, oltre a consentire la raccolta del consenso informato dei partecipanti per mezzo di una procedura interattiva. Quintiles ha apportato dei miglioramenti alla piattaforma mettendo a disposizione degli sviluppatori estensioni con funzionalità aggiuntive che, a loro volta, permetteranno a quest’ultimi di migliorare l’esperienze applicativa di pazienti e badanti.

Gli esperti di Quintiles in materia di tecnologia e salute digitale si stanno impegnando per integrare e perfezionare ulteriormente ResearchKit come strumento per gli studi di ricerca dei suoi clienti.

“Riteniamo che i miglioramenti apportati da Quintiles costituiscano un progresso importante nel settore della ricerca clinica” ha detto Richard Thomas, presidente della divisione Tecnologia e Soluzioni presso Quintiles. “Non solo miglioreranno le app sviluppate da Quintiles per uso interno, ma potranno migliorare tutte le app sviluppate usando ResearchKit. Lavorare con la piattaforma ResearchKit ci permette di comprenderne appieno le capacità e quindi di ottimizzarla nell’ambito delle applicazioni che sviluppiamo per i nostri clienti operanti nel ramo della ricerca clinica”.

Apple ha recentemente annunciato  che ResearchKit sta rendendo possibili nuovi studi clinici su autismo, epilessia e melanoma. Il framework in questione permette di trasforma l’iPhone in uno strumento prezioso per la ricerca medica, aiutando dottori, scienziati e altri ricercatori a raccogliere i dati dei partecipanti con maggiore frequenza e precisione, grazie a specifiche app per iPhone.  Con il consenso dei partecipanti, i ricercatori che sviluppano studi clinici con ResearchKit possono accedere anche ai dati dell’app Salute, come il peso, la pressione sanguigna, i livelli di glucosio e altri parametri misurati da dispositivi e app di altri produttori, per acquisire dati in tempo reale direttamente dall’iPhone. L’accesso ai sensori dell’iPhone, come accelerometro, microfono, giroscopio e GPS, fornisce ulteriori elementi sul partecipante, quali andatura, disabilità motorie, forma fisica e capacità verbali e mnemoniche, fornendo ai ricercatori medici dati più oggettivi.

banner_research kit

Offerte Speciali

Amazon sconta il Magic Mouse 2 del 25%: solo 64 euro

Post Prime Day: Magic Mouse 2 ancora disponibile a solo 60,99 €

Su Amazon il Magic Mouse 2 è ancora disponibile in sconto. Lo pagate solo 60,99 euro fino a che le scorte resistono.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

iGuida

FAQ e Tutorial