fbpx
Home Macity Protagonisti Larry Page: beneficenza? Meglio le donazioni a capitalisti con grandi idee

Larry Page: beneficenza? Meglio le donazioni a capitalisti con grandi idee

Larry Page dice no alla beneficenza. L’amministratore delegato di Google alla TED Conference di Vancouver, intervistato su Google, sul futuro e la privacy, ha detto di essere contrario alla beneficienza: “E’ meglio donare, alla propria morte, il proprio patrimonio a capitalisti con idee grandi che cambieranno il mondo”.

Ha lasciato a bocca aperta tutto il pubblico della TED Conference l’intervento di Larry Page e il suo no alla beneficenza. L’AD di Google, fondatore di Google insieme con Sergey Brin, dispone di un patrimonio personale stimato in 32 miliardi di dollari e alla TED di Vancouver ha parlato prima di tutto della sua scelta personale: ha dichiarato che non ha nessuna intenzione di lasciare alla sua morte una parte del proprio patrimonio ad associazioni o a movimenti che si occupano di filantropia e si è detto convinto dell’importanza di lasciare in eredità il proprio denaro a “capitalisti con grandi idee”, indicando come un imprenditore meritevole dell’eredità della Silicon Valley il fondatore di Tesla, Elon Musk, noto per aver creato la Space Exploration Technologies Corporation – SpaceX e per aver inventato la prima vettura elettrica dell’era moderna e un successore privato dello Space Shuttle.

Larry Page con il suo no alla beneficenza ha puntato il dito contro i giganti informatici della filantropia che hanno scelto di staccare assegni a sei cifre per progetti di fondazioni, associazioni e movimenti a sostegno della povertà e della malattia piuttosto che destinare donazioni o lasciti testamentari a geni visionari o, meglio, a “capitalisti con idee grandi”. Larry Page dicendo no alla beneficenza ha dato il via ad una campagna contro la Silicon Valley buonista capitanata da Bill Gates: già nel 2010 Gates aveva invitato i suoi colleghi a devolvere la metà dei propri averi in beneficenza e non ha mai tenuto segreto il suo impegno filantropico (moltissime le sue interviste sull’argomento, Macity ne riporta una in questo articolo).

larry page beneficenza

 

Offerte Speciali

Amazon spacca il prezzo di iPad Pro: sconto del 23%

Su Amazon piovono sconti per gli iPad Pro e iPad Air. Ribassi storici, con taglio al listino fino al 23% per i modelli Pro. Prezzi interessanti anche per gli iPad Air
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,419FansMi piace
95,273FollowerSegui