Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » News » Last.fm diventa proprietà  della CBS

Last.fm diventa proprietà  della CBS

Anche il network americano CBS continua la sua marcia verso i contenuti online: dopo l’acquisto di Wallstrip.com e la collaborazione con Spot Runner e Joost, l’ultima acquisizione è quella di Last.fm, per la cifra di 280 milioni di dollari.

Last.fm è un noto sito di social networking musicale, con circa 20 milioni di utenti. Particolarità  del servizio è la profilazione degli utenti secondo i gusti musicali, in grado di suggerire automaticamente agli ascoltatori nuove canzoni che possano essere complementari ai loro gusti. Il tutto calcolato in base agli ascolti e gli streaming audio tramite cui gli iscritti potranno avvicinarsi ad altri utenti anche solo in base alla somiglianza delle loro preferenze.

Secondo quanto dichiarato dal CEO della CBS Leslie Moonves, l’intenzione del network è quello di sfruttare la capillarità  dei servizi di Last.fm, concentrandosi non solo sui contenuti ma soprattutto sulla definizione ed espansione dell’audience, in questo caso costituita per lo più da un pubblico giovane e al passo con le nuove tecnologie della comunicazione online.

Un’acquisizione ben vista anche dalla dirigenza di Last.fm, che evidenzia come la partnership fra le due società  possa potenziare entrambi: la solidità  di un network come la CBS e la diffusa popolarità  di un servizio come Last.fm.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sconto boom, per MacBook Air M2 512GB 1199 €!

Su Amazon il MacBook Air da 15,4" nella versione da 512 GB con processore M2 va in sconto. Lo pagate 680 euro meno del nuovo modello, solo 1199€

Ultimi articoli

Pubblicità