Le auto di Cupertino viaggiano in Canada per le Mappe Apple next gen

La multinazionale di Cupertino annuncia che le sue auto percorreranno le strade del Canada fino a novembre. Apple prosegue il suo piano per costruire Apple Mappe di nuova generazione

mappe apple

Nel 2018 Cupertino ha annunciato che sta ricostruendo da zero Apple Mappe, un imponente progetto di miglioramento che non si basa più su dati e rilevazioni acquisiti da terzi, ma che punta invece sulla raccolta diretta con auto e personale Apple. Le novità sono già state introdotte a partire da iOS 12 per gli USA ed ora la multinazionale annuncia che le sue auto percorreranno le strade del Canada.

L’espansione al Paese confinante con gli USA fa così parte del processo di rinnovo totale che punta a migliorare Apple Mappe e renderlo sempre più competitivo nei confronti dell’apripista Google Mappe. Questo anche se secondo confronti effettuati già nel 2018, per numerosi dettagli Apple Mappe ha già superato Google Mappe, anche se non in ogni aspetto.

Le auto di Apple percorreranno il Canada da maggio fino a novembre di quest’anno, circolando sulle strade di tutte le province più importanti, incluse British Columbia, Alberta, Saskatchewan, Manitoba, Ontario, Québec, New Brunswick, Nova Scotia, Newfoundland, Labrador e Prince Edward Island. Sono esclusi invece Yukon, i Territori del Nordovest e Nunavut.

Apple, nuove auto per mappare le cittàTra i dati raccolti i dettagli stradali, la segnaletica e i punti di riferimento, sempre però con attenzione meticolosa alla privacy delle persone. Qui di seguito riportiamo tradotto l’annuncio di Apple:

«A partire da maggio, Apple Mappe attraverserà il Canada per tutta l’estate. Cattureremo dettagli stradali, segnaletica e punti di riferimento: tutto per rendere possibile l’esperienza delle mappe più accurata e utile. Le informazioni raccolte saranno elaborate dai nostri team a Cupertino, in California. Prevediamo di pubblicare questi dati in un futuro aggiornamento di prodotto.

Abbiamo sempre in mente la tua privacy, quindi stiamo lavorando a stretto contatto con le autorità di regolamentazione locali per assicurarci di seguire tutte le leggi e i regolamenti. Tutti i nostri veicoli sono contrassegnati come Apple Mappe, quindi saprai sempre che siamo noi. La privacy è un principio fondamentale di Apple, quindi siamo orgogliosi di integrarlo in tutto ciò che facciamo».

Le auto di Apple Mappe hanno percorso le strade di numerosi paesi: oltre all’Italia anche Spagna, Francia, Portogallo, Croazia, Irlanda, Svezia e altri ancora. Apple apporta costantemente miglioramenti in Apple Mappe: nel 2018 ha assunto 3.500 persone in India per milgiorare il proprio servizio cartografico in tutto il mondo