HomeiGuidaLe migliori batterie per la carica veloce degli iPhone e iPad

Le migliori batterie per la carica veloce degli iPhone e iPad

Con l’arrivo delle porte USB-C sui principali prodotti Apple e, contemporaneamente, con l’attivazione della carica rapida sugli ultimi iPhone e addirittura della ricarica a 30W sugli ultimi iPad, sta diventando sempre più interessante avere delle batterie con uscita e ricarica di questo tipo per supportare la ricarica di questi prodotti senza ricorrere alla presa di corrente.

In questo articolo vi abbiamo presentato i caricabatterie più veloci, qui presentiamo le batterie che, per differenti ragioni, rappresentano un acquisto utile per tutti coloro che hanno a disposizione uno di questi dispositivi.

Nella nostra selezione, in particolare, elenchiamo solo gli accessori compatibili con PowerDelivery (su questa pagina vi spieghiamo come funziona la tecnologia). La precisazione è importante perché una batteria PowerDelivery è in grado di ricaricare velocemente i dispositivi Apple; in alcuni casi anche di alimentare dei Mac.  Al contrario le batterie USB-C che non sono PowerDelivery, forniscono un voltaggio più basso e sono principalmente destinate al mondo Android. In ogni caso di solito le batterie USB-C senza PowerDelivery possono ricaricare più velocemente di una batteria USB-A un iPhone di ultima generazione.

Apple MagSafe Battery Pack

Le migliori batterie per la carica veloce degli iPhone e iPad

La Magsafe Battery Pack al momento è l’unica batteria prodotta da Apple. Basta applicarla al dorso di un iPhone 12 o iPhone 13 e questa ricaricherà il telefono. In realtà in questa modalità la velocità di ricarica è la stessa di un vecchio caricabatterie wireless, non certo quella del caricabatterie MagSafe. Anche la capacità non è eccezionale (circa 1500 mAh) ma offre un vantaggio non da poco: oltre che funzionare come una batteria tradizionale funziona anche con MagSafe ricaricando in wireless un iPhone 12 o un iPhone 13 questo grazie al fatto che è compatibile con la tecnologia MagSafe; basta tenere collegata la batteria ad un caricabatterie PowerDelivery e la piastra della batteria trasmetterà 15W di potenza al telefono, ricaricandolo. Oltre a questo se si collega il cavo all’iPhone questo si ricaricherà e ricaricherà con la modalità inversa anche la batteria. In pratica il MagSafe del telefono manderà energia alla batteria. Tra i problemi le piccole dimensioni fisiche e di capacità che non la rendono adatta per tutti gli iPhone ma essenzialmente per l’iPhone 12 mini e 13 mini e il costo che anche scontato non è propriamente abbordabile.

Sto caricando altre schede...

Charmast PowerBank mini: la tascabile

Le migliori batterie per la carica veloce degli iPhone e iPad

Una delle più piccole, sottili e leggere delle batterie con Power Delivery è la Charmast USB-C PD 10000mAh. Le prestazioni sono largamente inferiori in fatto di “wattaggio” rispetto alla Anker che è una vera e propria “presa di corrente volante”. Anche la capacità è modesta (solo 10400 mAh) il che non la rende adatta ad essere presa in considerazione come reale sistema di back up per un portatile, ma tutti questi limiti sono ricompensati dalle dimensioni piccolissime e dal peso: meno di 200 grammi. Grazie all’uscita PowerDelivery, la ricarica ad alta velocità gli ultimi iPhone usando il cavo USB-C su Lightning. Ha anche due porte USB-A

Sto caricando altre schede...

Zendure Supermini: l’ultra tascabile

Le migliori otto batterie con porta USB-C di fine 2019

Se piccola non basta c’è anche Zendure Supermini che, a nostra conoscenza, è la più piccola batteria Power Delivery oggi in commercio. Si tratta di una sorta di pennarello che contiene al suo interno una cella da 5000 mAh; la porta USB-C (affiancata da una porta USB-A) fornisce fino a 18W di potenza, quello che serve per ricaricare velocemente un iPhone. Non solo è molto piccola ma è anche molto leggera; pesa infatti solo 112 grammi. 5000 mAh non sono tantissimi perché sia per effetto della dispersione tipica della ricarica via USB che per la velocità (promette di ricaricare al 50% un iPhone 11 o 12 in mezzora) si arriverà a ripristinare probabilmente poco più di una volta proprio un iPhone 11 o un iPhone 12.

Sto caricando altre schede...

Anker PowerCore MagGo: per i fanatici delle serie Tv

Le migliori batterie per la carica veloce degli iPhone e iPad

Anker ha recentemente rilasciato la PowerCore MagGo una batteria che, oltre che ricaricare il vostro telefono, è in grado anche di sostenerlo in una posizione adeguata sia per vedere un film che per giocare. Il segreto è in una duplice tecnologia: un supporto pieghevole e un magnete che si attacca al dorso di tutti gli iPhone con Magsafe. Questa batteria in termini di ricarica funziona in maniera “duale” può mandare energia dalla porta USB-C e ricaricare velocemente un qualunque dispositivo, oppure trasmettere energia (fino a 7,5W) in wireless mediante l’aggancio magnetico. Agganciata magneticamente funziona appunto anche come supporto per il telefono. La presa sul dorso dello smartphone è molto forte e l’idea geniale. I 5000 mAh di capacità moltiplicano mediamente per due l’autonomia di un iPhone 12 o un iPhone 13.

Sto caricando altre schede...

Anker Powercore Slim: sottile e potente

La Powercore Slim che presentiamo è la terza batteria di Anker in questa lista. Ma ciò accade perchè questa azienda cinese è una di quelle che più di altre riescono a sfornare prodotti di buona qualità, originali e funzionali oltre che con un eccellente rapporto tra qualità e prezzo. Ci riesce anche con l’Anker Powercore Slim 10000mAh in grado di caricare gli iPhone a 18W. Anker ha compiuto anche un significativo sforzo ingegneristico rendendo questo accessorio molto sottile nonostante le due porte (oltre alla USB-C c’è anche una porta USB-A). Per la capacità e le prestazioni è un prodotto molto interessante per chi viaggia in famiglia o per chi ha un iPad da ricaricare con un cavo USB- C su Lightning (o USB-C su USB C se si ha un iPad di ultima generazione). Costa intorno ai 35 euro ma spesso è in sconto

Sto caricando altre schede...

Baseus Powerbank 100 W per chi ha anche un Max

Le migliori batterie per la carica veloce degli iPhone e iPad

La Baseus Powerbank 100 W non è la più piccolo nè la più leggera del gruppo di quelle che mettiamo in questa pagina ma certamente è la flessibile. Ha una capacità di 20000 mAh e 78 Wh ma una ergazione fino a 100W. In pratica collegando una delle due porte sarete in grado di ricaricare quasi interamente alla velocità massima prevista un MacBook Pro 16″ M1 che richiede 90W e la cui batteria ha una capacità di 99,6 Wh. Ovviamente funzionerà anche per ricaricare iPhone e iPad ma conviene acquistarla solo se avete intenzione di ricaricare altro rispetto ad uno smartphone. Nonostante sia sottile pesa infatti mezzo KG. In più per ricaricarsi rapidamente richiede un caricabatterie potente, possibilmente da 65W (tipo questo) che ne ripristina l’autonomia in 1,5 ore. Ma se avete bisogno di una batteria che faccia un po’ di tutto, la Baseus PowerBank da 100 W è difficile trovare di meglio nel rapporto dimensioni, peso e prezzo

Sto caricando altre schede...

Charmast per chi non vuole complicazioni

Le migliori batterie per la carica veloce degli iPhone e iPad

Se odiate le complicazioni acquistare questa batteria di Charmast, un leader nel settore della batterie esterne. La sua peculiarità quasi unica è quella di integrare in un tutto in uno una batteria da 10000 mAh con un caricabatterie. In pratica nonostante abbia la classica porta USB-C bidirezionale (carica e ricarica) non vi serve un alimentatore; alla presa collegate direttamente la spina integrata dentro alla batteria stessa. Quando la spina non serve, si piega e grazie ad essa rinunciate anche al cavo di ricarica della batteria. L’aspetto interessante è anche la capacità di ricaricarsi e di caricare contemporaneamente. Dal punto di vista tecnico ha due porte USB-A e una porta USB-C PD 20W Fast Charge.

Sto caricando altre schede...

Belkin Boost Charge Plus

Le migliori batterie per la carica veloce degli iPhone e iPad

Altra batteria di una certa originalità è la Belkin Boost Charge Plus. Il grande produttore di accessori ha messo in questa batteria due cose interessanti: le dimensioni, sottili e i due cavi integrati. Uno di questi è un cavo Lightning che ricarica iPhone il secondo è un cavo USB-C che ricarica un po’ di tutto. Nonostante il cavo Lightning non sia Power Delivery c’è una porta USB-C che può essere sfruttata sia per ricaricare la batteria che per ricaricare un qualunque dispositivo ad alta velocità. Quindi se siete senza cavo in tasca la batteria la potrete collegare direttamente all’iPhone accontentandovi della velocità standard; se avete un cavo USB-C su Lightning e a quel punto sarà una classica batteria Power Delivery. In più con il cavo USB-C ci ricaricate altro, delle cuffie ad esempio oppure un telefono Android sfruttando a fondo i 10000 mAh. La ricarica passante serve a ricaricare la batteria mentre a sua volta ricarica un dispositivo.

Sto caricando altre schede...

Offerte Speciali

macbook pro 16 in sconto su amazon

MacBook Pro M1 16 da 1 TB su Amazon risparmiate quasi 400 Euro sul modello top

Su Amazon comprate in sconto il top di gamma dei MacBook Pro 16" disponibili online senza personalizzazion. Sconto del 10%, pagamento a rate senza interessi né garanzie e spedizione immediata.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial