Adobe rilascia Lightroom 6.14, ultima versione con licenza perpetua

Lightroom

Adobe ha reso disponibile l’aggiornamento a Lightroom 6.14, ultima release per gli utenti con licenza perpetua (senza abbonamento). Per i nuovi utenti il consiglio di Adobe è di passare al piano fotografia di Creative Cloud

[banner]…[/banner]

Adobe ha reso disponibile l’aggiornamento a Lightroom 6.14, ultima release del pacchetto per fotografi che consente di gestire asset di immagini nel corso del processo di post-produzione. Questa versione, spiega Adobe, integra il supporto per il formato RAW di nuove fotocamere, profli obiettivo (utilizzabili per correggere le distorsioni più comuni) e risolve alcuni bug.

Lo sviluppatore consiglia l’aggiornamento alla versione 6.14 a tutti gli utenti in possesso di una licenza perpetua (senza alcun contratto). L’aggiornamento può essere scaricatro direttamente da questa pagina. Nelle note di rilascio è spiegato che questo è l’ultimo aggiornamento disponibile per chi ha una licenza perpetua, indipendente, di Lightroom. Sarà possibile continuare ad acquistare la versione 6 di Lightroom ma Adobe non fornirà ulteriori aggiornamenti dedicati a questa release. Il consiglio è di passare al piano fotografia di Adobe Creative Cloud che, partendo da 12,19 euro al mese, mette a disposizione Lightroom CC, Photoshop CC e 20 GB oppure 1 TB di archiviazione cloud.

lightroom 6.14Per i file in formato RAW di fotocamere non compatibili con Lightroom 6.x è possibile usare DNG Converter per convertire file ARW di fotocamere specifiche (provenienti da fotocamere supportate) in un file Raw DNG universale. Tramite DNG Converter, lo ricordiamo Adobe offre compatibilità con le versioni precedenti e permette di usare le fotocamere più recenti anche con le versioni precedenti di Photoshop, Lightroom, Bridge, After Effects e Photoshop Elements.