Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Programmazione » Il linguaggio Swift di Apple è Open Source, ora è ufficiale

Il linguaggio Swift di Apple è Open Source, ora è ufficiale

Swift.org è il sito dedicato al linguaggio Swift che, come promesso da Apple, è ora Open Source. Sul sito in questione è disponibile un blog, documentazione, file scaricabili e altri materiali dedicati agli sviluppatori.

“Siamo emozionati da questo nuovo capitolo nella storia di Swift” si legge sulla home page del sito, “Dopo che Apple ha svelato il linguaggio di programmazione Swift, questo è diventato uno dei linguaggi con il tasso di crescita più elevato della storia”. E ancora: “Swift rende semplice scrivere software che è incredibilmente veloce e sicuro per sua stessa natura; ora che Swift è open source, potete contribuire nel renderlo il miglior linguaggio di programmazione general purpose disponibile”.

linguaggio swift swift.org

“Per gli studenti, imparare Swift è una grande introduzione ai moderni concetti di programmazione e migliori prassi. E poiché è open, le loro competenze in Swift possono essere applicate a un ampio range di piattaforme, dai dispositivi mobili, alle macchine desktop, al cloud”.

Presentato a giugno dello scorso anno, Swift unisce le prestazioni e l’efficienza dei linguaggi compilati con la semplicità e l’interattività dei linguaggi di scripting più popolari. Per sua costruzione, il linguaggio Swift aiuta gli sviluppatori a scrivere codice più sicuro e affidabile, eliminando intere categorie di comuni errori di programmazione, può coesistere con il codice Objective-C e gli sviluppatori possono facilmente integrarlo nelle app esistenti. Xcode Playgrounds permette di scrivere codice Swift in maniera interattiva, mostrando all’istante l’ouput del codice Swift.

Ora che Swift è ufficialmente Open Source risulta ancora più facile non solo per i programmatori ma per chiunque accedere a risorse, esempi di codice, documentazione, guide e così via, una manovra che contribuirà non poco ad incrementarne la diffusione e l’impiego.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Mac mini M2 Pro in sconto del 21%, risparmiate 330 €

Su Amazon torna in sconto e va al minimo il Mac mini M2 Pro. Ribasso a 1249 €, risparmio da 330 €

Ultimi articoli

Pubblicità