Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Internet » Microsoft vuol rivoluzionare Skype: arriverà piattaforma universale

Microsoft vuol rivoluzionare Skype: arriverà piattaforma universale

Microsoft vuole sbarazzarsi degli attuali client per Skype e sta lavorando su un’applicazione unica e cross-platform, in grado di funzionare allo stesso modo su qualsiasi tipo di piattaforma. Le varie e attuali versioni dei client Skype per Windows, OS X, Linux, Android e iOS sono diverse tra loro in termini di aspetto e funzionalità, peculiarità che non piace a molti utenti che vorrebbero invece “armonizzare” l’esperienza di uso.

Tra i vantaggi di un simile approccio per Microsoft prima di tutto la semplificazione delle fasi di sviluppo, del rilascio di patch e nuove funzionalità, senza bisogno di sviluppare indipendentemente le release per i vari sistemi operativi.

È probabilmente in virtù di questo nuovo corso che nei giorni scorsi Microsoft ha chiuso gli uffici londinesi che si occupavano di Skype. Stando a quanto riporta Ars Technica, Microsoft starebbe sviluppando un client del tutto nuovo denominato “Skype for Life” direttamente nel quartier generale di Redmond.

Al momento Microsoft distribuisce il tradizionale client in versione Win32 per desktop, l’app universale per Windows 10, Windows 10 Mobile, Xbox e HoloLens, quella per iOS, Android e macOS, un client web, e un client Linux.

skype ios

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

I nuovi Beats Studio + per la prima volta in sconto, solo 164,99€

Oggi comprate i Beats Studio + al minimo storico, solo 149,99€

Su Amazon vanno in sconto al minimo storico, gli auricolari Beats Studio +. Sono i perfetti concorrenti, più ergonomici e con soppressione del rumore, degli Airpods 3 e costano oggi solo 149,99€, il prezzo più basso che hanno mai avuto

Ultimi articoli

Pubblicità