fbpx
Home Macity Internet Microsoft vuol rivoluzionare Skype: arriverà piattaforma universale

Microsoft vuol rivoluzionare Skype: arriverà piattaforma universale

Microsoft vuole sbarazzarsi degli attuali client per Skype e sta lavorando su un’applicazione unica e cross-platform, in grado di funzionare allo stesso modo su qualsiasi tipo di piattaforma. Le varie e attuali versioni dei client Skype per Windows, OS X, Linux, Android e iOS sono diverse tra loro in termini di aspetto e funzionalità, peculiarità che non piace a molti utenti che vorrebbero invece “armonizzare” l’esperienza di uso.

Tra i vantaggi di un simile approccio per Microsoft prima di tutto la semplificazione delle fasi di sviluppo, del rilascio di patch e nuove funzionalità, senza bisogno di sviluppare indipendentemente le release per i vari sistemi operativi.

È probabilmente in virtù di questo nuovo corso che nei giorni scorsi Microsoft ha chiuso gli uffici londinesi che si occupavano di Skype. Stando a quanto riporta Ars Technica, Microsoft starebbe sviluppando un client del tutto nuovo denominato “Skype for Life” direttamente nel quartier generale di Redmond.

Al momento Microsoft distribuisce il tradizionale client in versione Win32 per desktop, l’app universale per Windows 10, Windows 10 Mobile, Xbox e HoloLens, quella per iOS, Android e macOS, un client web, e un client Linux.

skype ios

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

MacBook Pro M1 scontato a 1599 euro per la versione 512GB (uno solo disponibile)

Su Amazon per la prima volta va in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 110 euro sul listino
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,985FansMi piace
93,611FollowerSegui