Home MacProf Foto Digitale Microsoft all'€™attacco di Photoshop con Acrylic

Microsoft all’€™attacco di Photoshop con Acrylic

Microsoft all’€™attacco di Adobe su tutti i fronti. Redmond, dopo avere annunciato alcuni dettagli di Metro, una delle componenti di Longhorn e che per molti aspetti appare davvero vicino a PDF, ha rilasciato una beta di un programma che è destinato a scontrarsi con Photoshop. Si tratta di Acrylic, nome in codice di un’€™applicazione che Microsoft sta costruendo intorno ad Expression, un pacchetto per il foto editing acquistata alcuni anni fa da Creature House.

Tra le caratteristiche di Acrylic, a riprova del target cui Microsoft sembra intenzionata a rivolgere il prodotto, la possibilità  di importare ed esportare file in formato Photoshop e PDF.

Al momento poco o nulla si po’€™ dire della qualità  complessiva di Acrylic. Chi ha avuto occasione di provarlo lamenta un generale senso d’€™incompiuto e specifiche che per ora non lo rendono neppure lontanamente capace di concorrere con il programma leader di Adobe. Più verosimilmente l’€™applicazione di Microsoft potrebbe avvicinarsi a Pain o Paint Pro.

Le specifiche attuali di Acrylic sono anche piuttosto elevate: Pentium 4, 512 MD di Ram, tavoletta grafica con supporto all’€™interfaccia WinTab. Da notare che nonostante Expression, il programma da cui deriva Acrylic, supportasse Mac OS, il programma di Microsoft non è compatibile con il sistema operativo Mac.

Offerte Speciali

iPad Air 256 GB Wi-Fi e 64 GB cellular: scontatissimi su Amazon i modelli 2020

Su Amazon trovate in sconto iPad Air Cellular da 64 GB e iPad Air Wi-Fi da 256 GB con ribassi oltre il 14% e spedizione immediata.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,951FollowerSegui