HomeiGuidaFare foto con iPhone, i migliori accessori

Fare foto con iPhone, i migliori accessori

Da diverso tempo gli iPhone (come molti altri smartphone) sono diventati uno strumento importante per tutti i fotografi. Gli ultimi modelli sono al livello di eccellenti compatte e in situazioni specifiche possono tranquillamente supplire ad una Reflex digitale. Per tantissime persone un iPhone è la macchina fotografica principale, oltre che per le sua caratteristiche tecniche, per la sua versatilità, facilità nel trasporto e le molteplici possibilità che offre. In questo contesto però è anche possibile migliorare e rendere più flessibile un iPhone usando specifici accessori. Sul mercato ce ne sono decine di migliaia adatti a tutti gli scopi.

Macitynet da tempo mantiene questa lista di quelli che, secondo la nostra redazione, sono i migliori in assoluto. Il rilascio di iPhone 12 e iPhone 12 Pro ha però cambiato le carte in tavola. I nuovi modelli per dimensione e profilo del guscio esterno risultano non più compatibili con diversi vecchi accessori. Nella revisione dell’articolo abbiamo cercato di tenere in considerazione anche questo aspetto.

Abbiamo provato a selezionare i migliori per iPhone, i più utili per i compiti più comuni.


1. Treppiede Pixi Manfrotto: per autoscatto

I 12 migliori accessori fotografici per iPhone

Un piccolo treppiede da tavolo, praticamente tascabile, con un morsetto in grado di temere ben fermo lo smartphone, è la prima esigenza di ciascuno. Il Pixi di Manfrotto, con attacco da 1/4″ e la ganascia inclusa nel prezzo, è uno dei più apprezzati in assoluto. Non solo è utile per posizionare l’iPhone sul tavolo, mantenendolo fermo, ma funge anche da manico ergonomico per impugnare al meglio il terminale, soprattutto durante le riprese video. Da chiuso ha una lunghezza di 26 cm, con un peso di 220 grammi. Costa 36,99 euro.


2. JOBY Gorillapod mobile Rig: per Vlogging

I 12 migliori accessori fotografici per iPhone

Se siete alla ricerca di un treppiede un po’ più versatile, certamente incrementando il budget a disposizione, oltre che la grandezza della periferica, ecco il GorillaPod Mobile Rig. E’ studiato per essere afferrato, ma lo si può anche avvolgere per posizionarlo intorno a qualsiasi struttura. l classico design dei Gorillapod , con sfere e prese con impugnature in gomma è qui affiancata dal Pro Mount, un morsetto di bloccaggio sicuro per qualsiasi smartphone che permette di regolare facilmente l’inclinazione di 180° e la modalità orizzontale/verticale secondo necessità per lo streaming live, vlogging, snapchat e le storie di Instagram. Permette di aggiungere fino a 3 dispositivi come microfoni, luci e action cam tramite connessioni 1/4-20. Include due bracci GorillaPod a 6 prese con connessioni 1/4-20, più 2 attacchi Cold Shoe e 1 attacco per GoPro. Costa 75,99 euro.


3. Set studio

Se volete fotografare piccoli oggetti in modo professionale, magari da inserire in cataloghi o su internet, vi servirà certamente un piccolo studio fotografico. Questo particolare box, ha un design unico e integra una luce ad anello con 80 perline LED SMD di alta qualità, così da fornire una luminosità ideale per la fotografia, con possibilità di ottenere scatti senza ombre.

Si tratta, in sostanza, di un set fotografico miniaturizzato, dove poter sfruttare luci bianche fino a 6500K, ma anche luce calda a 3200K. Il box fotografico integra anche alcuni sfondi colorati, e ha una dimensione di 30×30 cm, perfette per fotografare oggetti di medie dimensioni come tazze, accessori, giocattoli, e molto altro ancora.

Su Amazon al momento in cui scriviamo si acquista a circa 23,99 euro.

Fare foto con iPhone, i migliori accessori


4. Shoulderpod S1

S1 è un supporto per smartphone e attacco per treppiede ultra-portatile e di alta qualità, appositamente progettato per fotografi e cineasti. Tendenzialmente serve per migliorare la presa dell’iPhone, quando lo si usa proprio per scattare foto o registrare video. Un accessorio tanto semplice, quanto utile quando si vuole scattare in mobilità. Dispone dunque di 2 funzionalità racchiuse in un design semplice e robusto: attacco per treppiede, per il fissaggio del dispositivo su qualsiasi treppiede standard e impugnatura per riprese. All’interno della confezione 3 componenti: l’impugnatura o il morsetto per smartphone, realizzato in resistente polimero ABS; la prolunga per l’impugnatura in alluminio anodizzato e il cinturino da polso in cuoio e poliestere.

E’ compatibile praticamente con qualsiasi modello di smartphone, con o senza custodia. Il morsetto regolabile, dotato di meccanismo con vite a testa zigrinata, blocca saldamente qualsiasi dispositivo di larghezza compresa tra 48 e 93 mm. In questo range di dimensioni sono inclusi tutti i modelli di iPhone, Galaxy, Huawei, Xiaomi o Pixel.

Costa 29,90 euro su Amazon e si acquista da qui.


5. DJI Osmo Mobile: per riprese stabili

DJI OM5 porta la stabilizzazione da cinema su smartphone

Per gli amanti della fotografia, e dei video, non c’è cosa migliore di un gimbal. Di recente DJI ha rilasciato OM5, successore di OM 3. La prima vera novità di OM5, è che il bastone è telescopico, quindi può essere allungato, proprio come un bastone selfie, per offrire una inquadratura differente e più ampia, adatta soprattutto quando si devono fare riprese di gruppo. Inoltre, OM5 riprende dal successore la formula del sistema di aggancio a magnete.

Non mancano novità sono concentrate nell’app, con la conseguenza con funzioni esclusive di questo OM5. Potete acquistare il nuovissimo modello Osmo Mobile 5 a 159 euro su Amazon. Se volete risparmiare, però, c’è sempre il valido OM4 disponibile all’acquisto in rete a 164,28 euro.


6. Lume Cube LED: per quando è buio

I 12 migliori accessori fotografici per iPhone

Quando la scena è troppo scura o quando c’è necessità di attenuare i contrasti, un LED è fondamentale. Il Lume Cube LED è uno dei prodotti top in questo ambito, consigliato anche da Apple. Fornisce fino a 1500 lumen, che son molti per un dispositivo così piccolo, per per poter scattare foto di qualità anche in condizioni di scarsa illuminazione.

E’ impermeabile fino a -30 metri, e si collega allo smartphone tramite bluetooth, grazie ad una specifica applicazione. L’app consente di svolgere funzioni come velocità degli effetto strobe, controllare più Cube contemporaneamente, valutare il livello della batteria, gestire il livello di luminosità. E’ compatibile anche con action cam, reflex, e droni. Ha un filetto da 1/4, così da poter montare il Lume Cube su una ganascia o un cavalletto e un controllo manuale della luminosità mediante uno specifico tasto. Costa 91,50 euro.


7. Fujifilm Instax Share: per quando lo schermo non basta

I 12 migliori accessori fotografici per iPhone

Una stampante portatile è quella che ci vuole quando si vuole immortalare al meglio su carta qualsiasi scatto, anche quando non si ha a disposizione un ufficio o una postazione fissa. La stampata è anche utile in un contesto sociale per scambiare subito le foto che si realizzano con lo smartphone. Fujifilm Instax Share consente di fare tutto questo, stampando nel classico formato quadrato 1:1 (62×62 mm), con stampa ovunque in modalità wireless da smartphone o tablet. E’ adatta per feste, viaggi ed eventi all’aperto e offre accesso facilitato ai social media, tra cui Facebook e Instagram, per selezionare l’immagine da stampare. Al suo interno si trova una batteria ricaricabile per poter funzionare anche in assenza della presa elettrica. Costa 198,99 euro.


8. Telecomando CamKix: per essere comodi

Fare foto con iPhone, i migliori accessori

Costa pochissimo, ma potrebbe risultare utile in moltissimi contesti. CamKix è un semplice e piccolo telecomando bluetooth, che vi permetterà di scattare foto senza avere lo smartphone tra le mani. Può essere attaccato al portachiavi, e risultare sempre disponibile al bisogno. Premendo i tasti sul piccolo telecomando riuscirete a scattare foto in remoto: ottima per le foto di gruppo. Costa 8,49 euro e si acquista da qui.


9. Batteria portatile Anker: per l’energia non basta mai

Fare foto con iPhone, i migliori accessori

Consiglio banale, ma assolutamente valido. Utilizzare in modo massiccio la camera di iPhone ne impoverisce l’autonomia. Ed allora, avere nello zaino una batteria portatile può sempre tornare utile. Anker PowerCore da 10.000 mAh fornisce anche ricarica wireless, ovunque, semplicemente posizionando il telefono o accessorio con certificazione Qi al centro della base per una ricarica wireless fino a 5 W.

E’ possibile anche ottenere una ricarica simultanea: wireless da 5 W per il tuo telefono o per i tuoi auricolari wireless e tramite cavo per un altro dispositivo tramite una delle due porte USB da 12 W. Inoltre, permette di essere ricaricata durante la ricarica: basta collegare la porta di ingresso USB-C di PowerCore a un caricabatterie da parete mentre allo stesso tempo il telefono riceve ricarica wireless. Costa 39,99 euro.


Per i vostri regali vi rimandiamo alle nostre altre guide per gli acquisti aggiornate:

Fitness e salute

iPhone

Smartphone

iPad

Apple Watch

Mac

Audio – Video – Streaming- Creatività

Smart Home e Network

Offerte Speciali

macbook pro 16 in sconto su amazon

Minimo storico MacBook Pro 16″ da 512 GB a 2495 € con il 12% di sconto

Su Amazon comprate in forte sconto il MacBook Pro 16" con processore M1. Ribasso del 12% e pagamento a rate senza interessi né garanzie
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,857FollowerSegui