I migliori modi per dimagrire secondo Jawbone

Secondo i dati di Jawbone i migliori modi per dimagrire sono legati al costante tracciamento delle proprie attività dall'alimentazione al sonno, passando per l'allenamento

jawbone up24

Jawbone ha pubblicato un interessante post sul blog ufficiale dove evidenzia quali sono i migliori modi per dimagrire in base ai dati ricavati dalla sua community di utilizzatori di Jawbone Up. Dai dati emerge come il tracciamento delle proprie azioni e la consapevolezza che ne deriva siano l’ingrediente più importante. Incrociando i dati dei suoi utenti Jawbone rileva che gli utenti di UP che hanno riscontrato una maggior perdita di peso hanno registrato il 75 per cento di pasti in più rispetto agli utenti che non hanno perso peso. Un dato che evidenzia come la consapevolezza di ciò che si mangia sia il fattore più importante fra tutti.

Importante anche l’allenamento: gli utenti “dimagriti” hanno registrato il 60 per cento di allenamenti in più ed hanno superato il loro obiettivo di passi giornalieri il 43 per cento più spesso rispetto agli utenti non dimagriti. Chi ha perso peso, infine, ha circa il 11 per cento di amici in più e ha tracciato per l’8 per cento in più la sua attività nel sonno rispetto a chi invece non è riuscito a perdere peso. La conclusione è che non solo è importante alimentarsi correttamente, fare attività fisica e condurre una vita regolata, ma anche tenere traccia di tutte queste attività, per averne la piena consapevolezza.

I migliori modi per dimagrire secondo Jawbone-2

In coda, Jawbone pubblica anche la classifica dei Paesi più e meno virtuosi in termini di perdita di peso: svettano su tutti gli australiani, quasi il 60 per cento degli utenti UP australiani sono riusciti a perdere peso; fanalino di coda invece l’Italia, dove poco più del 45 per cento degli utenti UP hanno avuto successo nel recuperare la forma fisica.

I migliori modi per dimagrire secondo Jawbone-1up