Apple potrebbe rilasciare un’app per migrare da iOs ad Android

Secondo un giornale inglese, Apple potrebbe essere stata indotta a sviluppare un'applicazione per migrare da iOS ad Android. Pressioni dell'UE per le accuse di abuso di posizione dominante?

Apple potrebbe presto rilasciare un software per migrare da iOs ad Android i contenuti di un iPhone. È The Telegraph a lanciare l’indiscrezione basandosi su non precisate “fonti del mondo dell’industria”. La scelta di Apple, per quanto possa suonare strana, è dettata da ragioni molto contingenti: la pressione che deriverebbe dall’antitrust europeo.

Secondo quanto riferisce il giornale britannico, sarebbero stati gli operatori mobili a paventare il rischio di “abuso di posizione dominante”. Di fatto, pare di capire, in questo momento chi ha un iPhone ben difficilmente passa ad Android anche per problemi di carattere tecnico nello spostamento dei dati, contatti, musica e foto. Questo indebolisce le possibilità di trattativa degli operatori mobili con Apple; in pratica: se anche gli operatori mobili volessero rifiutare le offerte commerciali di Cupertino, non potrebbero farlo perchè perderebbero dei clienti vincolati ad iPhone da questioni di carattere tecnico. Poichè il mondo iPhone ha un peso importantissimo, Apple potrebbe distorcere in questo modo il mercato.

Apple è nel mirino dell’UE da tempo e lo è stata anche proprio per un sospetto di avere stilato clausole vessatorie nei confronti degli operatori mobili chiedendo di acquistare quantitativi prefissati di iPhone, facendo pagare agli operatori mobili i telefoni che hanno prenotato, indipendentemente dal fatto che li abbiano venduti oppure no, e obbligandoli ad investire in pubblicità TV per promuovere i suoi dispositivi. Le precedenti accuse però sono tutte cadute perchè, pare, gli operatori mobili non hanno risposto alle richieste di avere informazioni in merito avanzate dall’Unione Europea.

Lo strumento di migrazione, su cui Apple non si è pronunciata, sarebbe un importante passaggio per molti utenti iPhone. In passato Apple ha rilasciato infatti uno strumento, Move to iOs, per passare da Android ad iPhone ma non, per ovvie ragioni, da iPhone ad Android anche se ci sono strumenti di terze parti che facilitano questa operazione.

171591-thumb