fbpx
Home Macity Internet Mozilla, disponibile Firefox 76 per Mac e PC con novità per Zoom...

Mozilla, disponibile Firefox 76 per Mac e PC con novità per Zoom e picture-in-picture

Mozilla ha rilasciato Firefox 76 per Windows, Mac, and Linux. Firefox 76 include una nuova funzionalità denominata “Firefox Lockwise”, migliori che consentono di usare Zoom direttamente dal browser e una serie di novità riservare agli sviluppatori.

Mozilla spiega che con questa versione rafforza la protezione degli account online degli utenti (login e password) con “un approccio innovativo in questo periodo critico”. Se un sito risulta negli elenchi di quelli “bucati”, il browser mostra avvisi critici nel Firefox Lockwise, il gestore di password che consente di accedere alle proprie credenziali (nome utente e password) sincronizzate in modo da poter effettuare l’accesso alle app e ai siti web su tutti i dispositivi. Se il nostro account risulta in qualche modo coinvolto nella violazione di un sito web e la stessa password è stata usata su più siti, il browser invita a cambiare password. L’icona di una chiave identifica l’account con la password vulnerabile.

È possibile generare automaticamente password sicure e complesse per nuovi account e memorizzarle direttamente nel browser e visualizzare la password salvate richiamando la voce “Credenziali e password” dall’icona per richiamare il menu con le impostazioni di Firefox. È possibile far generare automaticamente da Firefox password casuali e sicure; basta fare clic nel campo di inserimento della password su un sito web. Verrà visualizzata automaticamente l’opzione per generare una password sicura. Con un clic su “Usa password generata in modo sicuro” è possibiòe compilare il campo. Le credenziali per quel sito web verranno anche salvate nel gestore Lockwise delle password di Firefox.

Mozilla, disponibile Firefox 76 per Mac e PC con novità per Zoom e picture-in-picture
Durante la creazione di un account, è possibile far generare automaticamente da Firefox password casuali e sicure:

Firefox 76 integra il supporto per Audio Worklets che permettono di avviare codice JavaScript per l’elaborazione audio per applicazioni di Realtà Virtuale e per il gaming sul web. Rispetto alla precedente funzionalità denominata “ScriptProcessorNode”, gli sviluppatori spiegano che le worklets sono sfruttabili con più applicazioni, incluso l’usatissimo Zoom. È in pratica possibile effettuare chiamate Zoom senza bisogno di installare il cliente dedicato.

Altra novità riguarda WebRender, “motore” di rendering 2D che sfrutta le GPU e che dovrebbe rendere la navigazione più veloce. Altra piccola novità è il “Picture-in-Picture”, per mettre in primo piano una finestra fluttuante con un video, indipendentemente dalle altre cose che si stanno facendo. Il selettore Picture-in-Picture appare quando si passa il puntatore del mouse sopra i video. È un piccolo rettangolo blu che si espande passando su di esso con il puntatore del mouse. Facendo quindi clic sul rettangolo blu si aprirà il video nella finestra del riproduttore Picture-in-Picture. Questa caratteristica è progettata per funzionare con la maggior parte dei video presenti sul Web, tuttavia, per alcuni video, quando si passa su di essi con il puntatore del mouse il selettore non comparirà. Il selettore viene visualizzato solo per i video con audio e che hanno una dimensione e una lunghezza di riproduzione sufficienti. Il selettore blu non compare quando i video sono a schermo intero. È possibile fare doppio clic sulla finestra del riproduttore Picture-in-Picture per visualizzare il video a schermo intero; facwnedo di nuovo doppio clic si esce dalla modalità a schermo intero

Mozilla, disponibile Firefox 76 per Mac e PC con novità per Zoom e picture-in-picture

Firefox 76 si scarica da questo indirizzo. Se il browser è già istallato nel vostro Mac potete verificare se è aggiornato aprendo il menu “Firefox”, selezionando “Informazioni su Firefox”: verranno ricercati e installati gli aggiornamenti disponibili.

Tutti gli articoli su Firefox di Macitynet sono disponibili da questa pagina.

Offerte Speciali

Su Amazon tornano gli Airpods e sono ancora apprezzo minimo: 138,99€

Gli Airpods 2 al prezzo più basso di sempre: 129,99 €

Su Amazon tornano gli AirPods 2 e li comprato al prezzo minimo mai visto: solo 129,99 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,364FansMi piace
94,703FollowerSegui