fbpx
Home Macity Internet Nello spot Apple Music il macho Drake canta come la reginetta del...

Nello spot Apple Music il macho Drake canta come la reginetta del pop Taylor Swift

Cupertino continua a ingaggiare super artisti USA per promuovere il suo servizio musicale: protagonista del nuovo spot Apple Music è il celebre rapper Drake impegnato in una intensa sessione di allenamento in palestra con i pesi. Appena lasciato solo dal compagno di allenamento, il macho Drake estrae il suo iPhone per cercare una playlist creata dagli esperti Apple Music. Tra i brani proposti sul display sono visibili Bad Blood di Tayloer Swift, Closer dei The Chainsmokers infine Can’t Stop the Feeling di Justin Timberlake.

Dopo aver verificato di essere realmente da solo, il duro Drake sceglie il brano della reginetta pop Swift, per dare il via a un divertente siparietto in cui canta e balla mimando perfettamente i passi e persino il movimento delle labbra della star delle teenager. Caricata la dose di energia sufficiente per il prossimo esercizio Drake si lancia su una sessione di panca con un carico di pesi eccessivo: riesce a completare una sola ripetizione e poi deve soccombere al carico, rimpiangendo di non aver atteso il compagno di esercizi. L’unico modo per uscire dalla morsa è piegarsi su un lato facendo cadere pesi, bilanciere e lo stesso Drake che fuoriescono dall’inquadratura.

Questo nuovo spot Apple Music richiama un video precedente rilasciato in aprile in cui Taylor Swift canta sulle note di Jumpman di Drake, mentre si allena su un tapis roulant, prima di cadere rovinosamente a terra. Entrambi gli spot terminano con il claim “Distractingly Good”, traducibile con talmente belle da distrarre: la musica e le playlist di Apple Music sonocosì belle da distrarre completamente chi le ascolta. Prosegue così la campagna di Cupertino per promuovere il proprio servizio di musica in streaming in abbonamento e competere contro Spotify, Amazon e Google per diventare leader di questo settore.

spot-apple-music-drake

Offerte Speciali

BeatX, auricolari wireless parenti di AirPods: solo 71€

BeatsX, gli auricolari parenti di AirPods su Amazon costano solo 79€

I BeatsX, auricolari Bluetooth prodotte da Apple che si ricaricano con il cavo Lightning e condividono lo stesso chip di AirPods, sono in sconto su Amazon: solo 79€
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,437FansMi piace
95,282FollowerSegui