Apple fa lo sgambetto a Taylor Swift nella nuovo spot Apple Music

Taylor Swift cade rovinosamente in terra nell'ultimo spot Apple Music: le playlist curate da cupertino nel noto servizio di musica in streaming sono talmente belle da distrarre.

Dopo i trascorsi non troppo felici tra Apple Music e la nota cantante Taylor Swift, un nuovo spot immortala la star durante una sessione di allenamento al tapis roulant: è talmente presa dalla playlist del servizio musicale in streaming di Apple, che cade rovinosamente in terra.

E’ la stessa cantante a pubblicare con un tweet sul suo account ufficiale uno spezzone del nuovo spot pubblicitario. Nel video, Swift si sta preparando per una corsa in casa, accompagnata da una playlist generata da Apple Music e chiamata “#GYMFLOW”. Inizia la canzone; è “Jumpman” di Drake e Future, che fa scatenare la Swift, a tal punto da farle perdere l’equilibrio e cadere rovinosamente in terra.

taylor2.0

Lo spot, oltre ad esaltare le playlist curate da Apple, talmente tanto belle da distrarre, segna il lieto fine tra la società della Mela e la cantante, che inizialmente si era opposta alla politica Apple di non voler pagare i cantanti, durante i tre mesi Apple Music offerti gratuitamente agli utenti. La pubblicità, giusto per curiosità, viene rilasciata proprio il giorno del quarantesimo compleanno di Apple, che altrettanto curiosamente cade proprio l’1 di aprile: anche la pubblicità in calce suscita un sorriso, ma non è un pesce d’aprile.