fbpx
Home Hi-Tech Hardware e Periferiche Nell'US Army c'è chi pensa differente

Nell’US Army c’è chi pensa differente

Lo standard dell’esercito (ma anche dei video-giornalisti inviati) statunitense è il Panasonic Toughbook per operazioni da campo. Ma c’è anche chi nell’esercito “pensa differente”. Si tratta del maggiore Shawn Weed che preferisce per efficienza, velocità  e semplicità  il PowerBook di Apple.

Il maggiore Weed, attualmente impegnato con la terza divisione di fanteria meccanizzata dell’esercito statunitense, nota anche come “Rock of the Marne“, negli Emirati Arabi, hai infatti preteso ed ottenuto, superando gli ostacoli posti dall’inevitabile serie di procedure burocratiche da seguire, di adottare il laptop di Apple al posto dei Panasonic Toughbook con Win2000 che fanno parte della dotazione “ufficiale” dell’US Army. La motivazione addotta da Weed è che le macchine adottate dall’esercito vengono acquistate in grandi lotti senza valutare l’effettiva attinenza con funzioni specifiche, “vengono acquistati al pari degli stivali anfibi”, dice Weed.

L’ufficiale non ha voluto precisare gli utilizzi che fa del PowerBook, ma si è appreso che il PB verrà  utilizzato con le scansioni di immagini fornite dai satelliti

Offerte Speciali

iPad Pro 11″ 256 GB scontato su Amazon: 949 €

iPad Pro 11″ 1 TB GB , minimo storico: 1018 euro

Su Amazon iPad Pro torna al prezzo minimo nella sua versione da 1TB GB cellular con schermo da 11 pollici. Lo pagate solo 1018 euro, quasi il 25% in meno del prezzo di listino
Articolo precedenteIl PIN della carta di credito fa acqua
Articolo successivoiPod senza freni
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,909FansMi piace
93,611FollowerSegui