Home Hi-Tech Finanza e Mercato Nest pronta a sbarcare in Europa

Nest pronta a sbarcare in Europa

Nest aprirà alcune sedi in Europa per questo inverno. La società specializzata in dispositivi di controllo domestico, fondata da Tony Fadell e Matt Rogers (uno dei suoi colleghi della divisione iPod in Apple), aprirà sedi in Francia, Belgio, Irlanda e Paesi Bassi.

Il termostato e il rilevatore di fumo della società controllata da Google sono al momento venduti negli Stati Uniti, in Canada e Regno Unito ma molti dispositivi sono installate in varie parti del mondo, acquistati dagli utenti tramite eBay o altri siti di commercio elettronico.

La società spiega di stare lavorando anche ad accordi con installatori e negozi specializzati, dando modo agli acquirenti di avere un referente che parla la loro lingua. I Nest Professional installers del Regno Unito passeranno dagli attuali 200 a oltre 900; si sta lavorando anche ad accordi con partner quali NPower (una delle grandi società energetiche che operano nell’isola) e altri che proporranno ai loro clienti i dispositivi in questione.

I prezzi non sono stati comunicati ma in Inghilterra quelli del termostato sono elevati: dalle £179 alle £249 (installato da un professionista), in altre parole dai 225,00 agli oltre 300,00 euro.

pubbllicita termostati google

nest protect icon 500

 

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,937FansMi piace
93,806FollowerSegui