fbpx
HomeMacityVoci dalla ReteNuova beta di QT, niente supporto accelerazione video

Nuova beta di QT, niente supporto accelerazione video

Se ci dovrà  essere un supporto hardware alla decodifica video in Mac Os X questo non arriverà  con la prossima versione di QuickTime. Questo, almeno stando ad alcuni siti, quanto si deduce dalle informazioni raccolte da alcuni siti dediti alle indiscrezioni.

Citando sviluppatori che hanno ricevuto l’ultima beta di QT 7.6, gli autori di, ad esempio, MacRumors, sostengono che non esiste alcuna traccia di affidamento alla GPU del processo di decodifica del video sulle vecchie macchine. Chi ha, insomma, un MacBook Pro di precedente generazione non avrebbe notato alcuna riduzione del carico sul processore principale, fenomeno che invece avviene nei nuovi MacBook Unibody.

A fronte di quello che a prima vista appare essere una delle novità  esclusive dei nuovi portatili, capace di fare una significativa differenze soprattutto nel multitasking quando il processore verrebbe sgravato da diverso carico, in molti hanno sperato e continuano a sperare che Apple possa trasferire questa (per ora solo ipotetica) caratteristica anche su altre macchine che hanno un hardware capace, come quello dei nuovi MacBook, di supportare la decodifica video. Per ora però pare che per vedere concretizzata questa speranza sia necessario attendere ancora.

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

Risparmiate 410 € su MacBook Pro M1 da 512 GB: 1299 euro

Su Amazon va ancora in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 410 euro per arrivare al prezzo minimo.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

iGuida

FAQ e Tutorial