fbpx
Home iPhonia il mio iPod I nuovi iPod nano e shuffle non vanno d'accordo con Apple Music

I nuovi iPod nano e shuffle non vanno d’accordo con Apple Music

iPod nano e iPod shuffle hanno subito nelle scorse ore un aggiornamento minore, accanto a quello maggiore per iPod touch. Mentre quest’ultimo ha beneficiato di una vera e propria revisione hardware, con tanto di nuovo processore A8, nano e shuffle si sono dovuti accontentare solo di nuove colorazioni. Un’occasione, forse, sprecata per Apple, dato che questi due nuovi prodotti, come del resto i precedenti, non supporteranno Apple Music. L’assenza di WiFi per nano e shuffle, di fatto, li esclude completamente dal nuovo servizio di musica on demand di Cupertino. Non solo, come sottolinea 9to5Mac, non sarà possibile da questi dispositivi ascoltare la musica in streaming, ma gli utenti saranno impossibilitati ad archiviare la propria collezione di musica proveniente da Apple Music attraverso la sincronizzazione iTunes.

Il motivo, secondo le fonti, è semplicemente quello di evitare la pirateria. Non permettendo agli utenti di sincronizzare i loro brani offline su iPod nano e shuffle, Apple impedisce che gli utenti possano mantenere una raccolta di canzoni sui propri dispositivi dopo aver annullato il proprio abbonamento ad Apple Music. Ed infatti, è solo per i dispositivi iOS Wi-Fi, che Apple riesce ad autenticare una sottoscrizione attiva di Apple Music. Ne consegue che tutte le volte in cui si tenterà di sincronizzare musica proveniente da Apple Music su iPod nano o sfuffle, iTunes restituirà un errore ben preciso, allertando l’utenza che non è possibile trasferire tali brani su questa tipologia di iPod.

E’ possibile, però, che Apple stia studiando un nuovo sistema di autenticazione delle sottoscrizioni Apple Music attraverso iTunes, da effettuarsi con cadenza mensile, in modo tale da poter verificare tale autenticazione anche per i dispositivi non dotati di WiFi. In questo modo, anche shuffle e nano potrebbero finalmente sincronizzare musica Apple Music, che ovviamente diverrebbe inutilizzabile nel momento in cui si disattiva il rinnovo al servizio musicale Apple. Al momento, però, tutti gli iPod, ad eccezione del modello touch, potranno archiviare musica acquistata da iTunes e libera da DRM-free; perciò, se si è interessati ad Apple Music, le nuove colorazioni di iPod shuffle e nano non sono, al momento, validi motivi per acquistarne uno.

Disponibili sul sito ufficiale, i nuovi iPod nano ospitano uno schermo multitouch da 2,5″ e sono ora disponibili in 7 colori diversi: rosa, giallo, azzurro, verde, viola, argento e ardesia al prezzo di vendita di 189 euro con capacità di 16GB. iPod shuffle, invece, è offerto in rosa, giallo, azzurro, verde, viola, argento e ardesia a un prezzo di vendita suggerito pari a 55 IVA euro.

ipod nano

Offerte Speciali

Apple Watch 4 tutti i migliori sconti di Amazon

Amazon sconta gli Apple Watch 4 fino a 24%

Su Amazon si fanno ottimi affari sugli Apple Watch 4. Ecco i modelli in sconto con ribassi fino al 24%
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,420FansMi piace
95,279FollowerSegui